SPORT

Promozione Procida, Lubrano: «Punteremo sul gruppo che ci ha portati fin q

Il ds biancorosso fa il punto della situazione in merito alla grande vittoria di sabato con la Virtus Ottaviano e assicura che non ci saranno grandi movimenti per il mercato di dicembre

Grande vittoria dei ragazzi di mister Iovine, lo scorso sabato, che di scena al Calise di Forio fanno sobbalzare gli spalti con un quattro a zero che oltre a morale fa tanta classifica e punti. Non era indubbiamente una gara facile quella con la Virtus Ottaviano ma i procidano nonostante le mille disavventure ce l’hanno fatta e non solo mettono a segno il match portando a casa l’intera posta in palio, ma danno nuovamente prova di quanto questa squadra sia tutta forza coraggio e cuore. Un cuore grande rivestito dai colori biancorossi e che non vede l’ora ora di poter tornare sul suo campo. E si perché dopo mesi di sacrifici tra allenamenti fatti e non fatti e il girovagare sull’isola d’Ischia in cerca di un campo dove poter giocare le proprie partite casalinghe, sembrerebbe che si è pronti a far ritorno a casa.

Di questo e altro en abbiamo parlato con il ds procidano Mario Lubrano.

Prima di addentarci nella questione campo e mercato, analizziamo insieme il match di sabato con la Virtus Ottaviano: un 4-0 strepitoso, una partita interpretata al meglio dal Procida…

«Più di questo non potevamo chiedere ai ragazzi, finalmente sabato siamo riusciti a chiudere la partita senza soffrire troppo, una gara che era un vero e proprio scontro diretto contro una Virtus Ottaviano che sta facendo un ottimo campionato. Certo è giunta qui al Calise un po’ rimaneggiata ma resta comunque una squadra ostica e noi ce siamo giocata dall’inizio alla fine con qualche difficoltà e sacrificio ma con la determinazione e la voglia di portare a casa i tre punti e ce l’abbiamo fatta. Questi ragazzi meritano davvero un plauso ai ragazzi per quanto espresso in campo e per questa nuova vittoria messa a segno».

Si apre anche un momento delicato, che tipo di strategia si applicherà in casa Procida in merito all’apertura delle liste?

«Noi siamo abituati a rimanere coi piedi per terra, l’abbiamo credo già ampiamente dimostrato due anni fa quando puntammo sullo stesso gruppo dell’andata e nel girone di ritorno ottenemmo ben 40 punti su 45 arrivando fino in finale play off . Sarà questa la strategia che useremo anche quest’anno e punteremo sicuramente sul pacchetto under cercando di dare a mister Iovine qualche elemento in più – e ancora aggiunge – Come detto più volte il nostro campionato inizierà ora e la settimana prossima per noi sarà fondamentale per non dire importantissima visto che dovremmo recuperare finalmente il nostro campo. Siamo in una posizione di classifica importante nonostante le mille difficoltà e l’esserci allenati come tutti saprete in modo molto spartano, palestra, spiaggia e campi di calcetto.

Non possiamo non puntare sul gruppo che ci ha portati in questa posizione di classifica così importante e che ha dato corpo e anima per questa maglia, quindi credo che movimenti di mercato eclatanti non ce ne saranno».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close