SPORT

Promozione Procida, Micallo: «Siamo pronti per i playoff»

Il capitano biancorosso fa il punto della situazione dopo la vittoria ottenuta sabato con il Rione Terra: «Hanno dei singoli importanti e non è stata una gara facile. Ora però testa solo al rush finale in previsione degli spareggi»

Un Procida a valanga quello di sabato allo Spinetti che dopo un primo tempo forse non proprio ottimale, conclusosi sull’uno pari, riparte alla grande nella ripresa travolgendo la squadra di Chietti e chiudendo il match su  un pirotecnico 4-1. Un risultato o meglio tre punti che  fanno più che felice mister Ferraro e i suoi che continuano la loro marcia in piena zona playoff. A dire la sua a fine gara capitan Micallo. Di seguito le dichiarazioni rilasciate subito dopo il match: «Il primo tempo non è stato facile, anche perché c’è da dire che il Rione Terra  è una buona squadra e nel girone di ritorno ha fatto tanti punti tirandosi fuori dai playout. Tra le sue file ha dei singoli importanti quindi tutto è stata tranne che una partita facile – e ancra aggiunge – Nel secondo tempo siamo scesi in campo con un altro piglio e messi in campo tatticamente forse anche meglio e dal 2-1 è stato tutto più facile».

Siete matematicamente nei playoff: le prossime due partite si potranno affrontare quindi con più di tranquillità e serenità…

«Tranquilli, ma non troppo, perché noi abbiamo bisogno comunque ancora di punti perché il Vico Equense e Sant’Antonio Abate hanno delle partite che possono finire tranquillamente a bottino pieno. Noi non possiamo permetterci nessuna distrazione e soprattutto non dobbiamo lasciare nessun punto per strada, perché potremmo rischiare di allungare la distanza tra seconda terza e quarta e ripeto non ce lo possiamo permettere perché potremmo rischiare qualcosa. In ogni caso noi giocheremo queste due partite al meglio, per vincere e per prepararci bene per i playoff».

Per quanto concerne i playoff, esiste secondo te una squadra più semplice da incontrare, considerando comunque che entrambe le sfide il Procida le ha comunque fuori casa?

«Direi che di semplice c’è molto poco, visto che ce le giochiamo fuori casa. Sono tutte squadre importanti anche se diverse tra loro, ma sono formazioni che hanno fatto di tutto per vincere il campionato e per arrivare fin qua. Prepareremo le partite nel modo migliore, ma certo non possiamo dire che una partita sia più facile dell’altra. Sono tutte formazioni costruite comunque per altre categorie»

Annuncio

Ti aspettavi un’Ischia fuori dai playoff?

«Sinceramente no. Avevano fatto degli acquisti importanti e dei risultati importanti. Una piazza come quella ischitana non merita assolutamente di non fare i playoff in una categoria di Promozione. Purtroppo il campionato ad un certo punto si è messo male per loro perdendo dei punti importanti. Mi spiace, non solo per l’importanza dell’Ischia stessa ma perché sarebbe stato bello per il campionato in generale averla in quetsa competizione così importante».

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllare Anche

Close
Back to top button
Close