Statistiche
CRONACA

Questura, fioccano i Daspo: sei per il derby Ischia-Lacco Ameno

I destinatari sono due tifosi gialloblu e quattro rossoneri, gli incidenti si verificarono al Mazzella nell’intervallo della gara disputata lo scorso 24 novembre

Nel mese di gennaio, il Questore di Napoli ha emesso provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive per la durata di due anni nei confronti di 4 persone perché denunciate o condannate per reati in materia di armi o stupefacenti o per rapina. Altri 18 Daspo, per periodi da uno a cinque anni, sono stati emessi in relazione a condotte violente, pericolose o comunque illegali tenute in occasione degli incontri di calcio: Napoli-Genk del 10 dicembre (1); Napoli-Perugia del 14 gennaio (6); Juve Stabia – Pordenone del 19 ottobre (1); Ischia – Lacco Ameno 2013 del 24 novembre (6); Campania Fuorigrotta 2016 – Aragonese del 17 marzo (2); Turris-Portici del 6 ottobre (1), nonché dell’incontro di basket Italia-Germania del 6 luglio nell’ambito delle Universiadi (1).

Infine, con riferimento agli incontri Napoli-Inter del 6 gennaio, Napoli-Perugia del 14 gennaio, Napoli-Fiorentina del 18 gennaio e Napoli-Lazio del 21 gennaio, sono state complessivamente elevate 47 sanzioni amministrative per violazioni del regolamento d’uso dell’impianto sportivo, e in particolare per occupazione delle vie d’esodo o delle scale di emergenza (35), possesso di stupefacenti (10), l’aver utilizzato un puntatore laser (1) e l’aver utilizzato un biglietto con generalità di altra persona (1). Come si ricorderà al termine del primo tempo del derby tra Ischia e Lacco Ameno le due tifoserie vennero a contatti nel settore Distinti prima dell’intervento delle forze dell’ordine. I provvedimenti riguardano due tifosi dell’Ischia e quattro del Lacco Ameno.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x