CRONACA

Raccolta plastica e lancio di bottiglia con messaggio in mare: a Bacoli alunni entusiasti del progetto

Ricordate la bella e romantica storia d’altri tempi che nei mesi scorsi ha visto come protagonista Dario Grande, il cittadino di Bacoli che sulla spiaggia di Miseno trovò una bottiglia proveniente dalla Spagna e contenente il messaggio di un ragazzino di Maiorca e che grazie al giornalista e scrittore catalano, Oscar Dolcet Ramirez, ebbe una straordinaria eco mediatica anche sulla stampa spagnola? Ebbene, dopo essere stata oggetto di studio presso la scuola media “Giovanni Scotti” di Ischia, nei giorni scorsi presso l’Istituto Comprensivo 2° “Plinio il Vecchio-Gramsci” di Bacoli è stata protagonista di un interessantissimo progetto interdisciplinare per cui si sono tenute lezioni sulla sostenibilità e sui vantaggi e svantaggi dell’utilizzo del vetro rispetto alla plastica.

Inoltre i ragazzi sono stati protagonisti di una giornata ecologica durante la quale si sono recati sulla spiaggia di Miliscola per raccogliere bottiglie ed oggetti di plastica. Infine, oltre a creare biglietti personalizzati (anche in lingua straniera), decorazione di bottiglie e la realizzazione di una mappa per una caccia al tesoro, hanno affidato al mare una bottiglia contenente un loro messaggio che è stata trovata sulla spiaggia di Lucrino da Vincenzo Di Domenico Volpe il quale è riuscito anche a risolvere l’indovinello proposto dai ragazzi con cui, prossimamente, assieme alle docenti Susy Scotto di Carlo e Libera Schiano Lomoriello, promotrici del progetto interdisciplinare, condividerà il piacere di mangiare una pizza tutti assieme. Ai nostri microfoni il Dirigente Marco Wolfler Calvo ha sottolineato l’entusiasmo con cui i ragazzi hanno partecipato al progetto interdisciplinare.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex