Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Raccolta rifiuti, a Lacco si decide la gara

Di Francesco Ferrandino

LACCO AMENO.  Le ultime settimane all’ombra del Fungo sono state caratterizzate dalle polemiche sull’abnorme accumulo di rifiuti per le strade del piccolo comune termale. Tra i mancati controlli da parte dell’amministrazione («Non ho uomini né mezzi», ha detto il sindaco Pascale), e le proteste dell’opposizione («E’ ora di finirla con le scuse», ha ribattuto Carmine Monti), si inserisce anche l’indisciplina e l’inciviltà di alcuni cittadini, che gettano sacchi di ogni di tipo di spazzatura in qualsiasi ora del giorno ma soprattutto senza rispettare la tabella giornaliera del conferimento. In questo panorama nient’affatto edificante, va avanti l’accidentato cammino per l’affidamento del servizio rifiuti messo a gara lo scorso dicembre. Poco più di un mese fa, il sindaco ci aveva dichiarato: «La procedura di gara è ormai in dirittura d’arrivo. Eravamo in regime di proroga, e quindi era necessario indire una nuova gara. Nell’arco di una o due settimane credo che si potrà conoscere il nome della ditta vincitrice». Tuttavia, la Commissione di gara istituita allo scopo, e composta dagli ing. Gaetano Grasso (Responsabile del V° Servizio) e Raffaello Russo oltre che dai geometri Domenico Patalano e Antonio Piro,  ha subito perso quest’ultimo che, proprio pochi giorni dopo la previsione lanciata dal sindaco, rassegnava le proprie dimissioni, paralizzando così la procedura e rendendo necessario coprire il posto vacante nella formazione che deve decidere quale sarà la ditta che si aggiudicherà l’affidamento del “servizio di Raccolta, Trasporto e Smaltimento Rifiuti Solidi ed Urbani e Raccolta Differenziata con il sistema Porta a Porta nel territorio comunale, spazzamento e diserbo delle aree pubbliche, pulizia degli arenili non in concessione, pulizia di griglie e pozzetti stradali e rifiuti cimiteriali”. Al posto del geom. Piro è stata nominata, come annunciato da tempo, la dottoressa Mugione, già responsabile del Servizio Finanziario del Comune. Nonostante questi e altri rallentamenti, la parte amministrativa della procedura è ormai conclusa. Resta la procedura riservata, e oggi stesso al Municipio si svolgerà una seduta per la valutazione dell’offerta tecnica diretta a stabilire quale sarà la vincitrice tra la Team 3R (attuale detentrice del servizio), la Caruter e la Balga. Secondo l’ing. Grasso, presidente della Commissione, saranno sufficienti un paio di sedute per portare a termine l’iter, salvo imprevisti. Intanto, ieri mattina il corso Angelo Rizzoli si presentava finalmente pulito dopo il passaggio degli automezzi deputati alla raccolta della spazzatura, e tuttavia, come segnalato da un cittadino, nei pressi del Capitello un commerciante è stato visto depositare due grosse buste d’immondizia sul marciapiede: alle rimostranze del cittadino che lo aveva colto sul fatto, ha addirittura risposto: «Beh, ma il camioncino prima o poi ripasserà». Una dimostrazione plastica della profonda e radicata inciviltà di taluni individui che, per ignoranza o malafede, ci si mettono d’impegno per danneggiare la collettività.

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex