CULTURA & SOCIETA'

Racconto-concerto del trio Akesios, musica e poesia che curano l’anima 

​Domenica 8 gennaio dalle ore 16.45 nella Basilica di Santa Restituta a Lacco Ameno “Viaggio nel presente attraverso la vita di un poeta”, appuntamento concertistico strumentale con brani di Faurè, Strauss e Morricone

’Amore, il viaggio, la guerra, il tempo che passa e la perdita di una persona cara. Sono questi alcuni dei tasselli di un racconto musicale dedicato a un grande poeta italiano e alla sua intensa riflessione sul destino umano. 

Una figura la cui identità sarà svelata solo alla fine del recital concerto “Viaggio nel presente attraverso la vita di un poeta”, performance a cura del dell’ensemble “TrioAkesios”, in programma domenica prossima, 8 gennaio, alle ore 16.45 presso la Basilica di Santa Restituta a Lacco Ameno. 

Un appuntamento concertistico strumentale che alternerà l’esecuzione di celebri brani musicali con il fascino evocativo della parola e del verso, sulle tracce di un poeta che al desiderio di fraternità nel dolore ha sempre affiancato uno slancio di fiducia verso la vita stessa.

In programma il romanticismo di Gabriel Fauré, con la “Sicilienne, op.78”; “Sul bel Danubio blu”, di Johann Strauss, fra i più famosi brani di musica classica di tutti i tempi; il “Valzer Brillante” di Verdi orchestrato da Nino Rota per il film “Il Gattopardo” di Luchino Visconti (quest’anno ricorrono i 60 anni dalla sua uscita), per poi proseguire con alcune tra le musiche per film più celebri composte da tre fuoriclasse delle colonne sonore: Nino Rota, Ennio Morricone e Nicola Piovani. 

Il Trio Akesios (Restituta Rando, chitarraCarlo Pesce, flautoEster Rando, sassofono) è una frizzante ed elegante formazione cameristica che vede insieme flauto, chitarra e sassofono soprano. Il nome deriva da uno degli appellativi del dio Apollo quale curatore: un richiamo dunque all’isola d’Ischia – luogo natìo dei tre musicisti – e alle sue benefiche acque termali, ma anche e soprattutto l’intenzione di identificare la musica quale cura, balsamo, per qualsivoglia piega dell’anima.

Ads

Il repertorio che il trio propone nei suoi concerti spazia dalla musica da camera di fine Settecento alle danze che prendono piede nel Novecento, abbracciando anche la canzone classica napoletana. 
Un percorso guidato attraverso l’evoluzione del gusto cameristico nei secoli, un viaggio da una sponda all’altra dell’Atlantico, così come lungo la spina dorsale dell’Europa.

Ads

“Viaggio nel presente attraverso la vita di un poeta”, fa parte della rassegna “NATALE INSIEME A LACCO AMENO“, organizzata e realizzata dal Comune di Lacco Ameno con il sostegno della Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli e Famiglia Carriero dell’Albergo della Regina Isabella.

Note biografiche
I musicisti del Trio Alexis sono già concertisti. Il M° Carlo Pesce, laureato in flauto al Conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli, della cui orchestra è stato primo flauto e ottavinista, e che ricopre tuttora il suono di primo flauto in diverse bande da giro, e la sassofonista Ester Rando, laureanda in Giurisprudenza presso l’Università Federico II di Napoli, sono membri da diversi anni dell’orchestra di fiati “Città di Ischia”, vantando il numerose e prestigiose collaborazioni.
Il M° Restituta Rando, laureata in chitarra e musica da camera al conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli e altresì docente di lettere, ha all’attivo tre formazioni cameristiche, è vincitrice di concorsi musicali nazionali – per ultimo Primo premio Assoluto al Concorso Saverio Mercadante 2021 – e si esibisce in importanti rassegne culturali promosse sul territorio campano. 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex