Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Radon Spotted, a Forio il convegno sul gas radioattivo

Domani l’onorevole Micerino sarà presso l’hotel Villa Sorriso per la conferenza promossa da ConfCommercio per la prevenzione dal gas radioattivo presente sull’isola d’Ischia

“La casa deve prendere aria”. Quanta saggezza in poche parole che racchiudono pillole di saggezza popolare. Perché fin dall’antichità, chi badava alla casa sapeva bene che le abitazioni andavano arieggiate, un modo pratico per scacciare via quei miasmi nefasti che si accumulavano dentro casa e che quando ancora gli studi sulla radioattività del territorio ischitano erano ben lontani dall’essere certificati erano già un toccasana per allontanare accumuli eccessivi di presenze negative. Oggi sappiamo che l’isola è un territorio dove il Radon è presente anche grazie agli studi di Marie Curie, che proprio a Ischia venne a studiare il gas nobile. Un gas radioattivo naturale che in sè non è pericoloso ma che potrebbe essere nocivo per la salute per l’uomo se presente in elevate concentrazioni. Dopo il fumo della sigaretta è il secondo colpevole dell’insorgenza del tumore al polmone. Tanto basta per tenere gli occhi ben aperti e cercare di prevenire le conseguenze della sua presenza nelle abitazioni isolane.

Il prossimo 20 dicembre alle ore 11.00 presso la sala conferenze dell’hotel Villa Sorriso a Forio, la Confcommercio dell’isola di Ischia promuove, con il patrocinio della Regione Campania, una mattinata formativa ed informativa sul Radon e le relative misurazioni. “Sarà un evento per fare chiarezza sulla normativa della Regione Campania: le motivazioni che hanno portato alla legge, le modalità e i destinatari delle misurazioni” dichiara Claudio Cigliano, presidente ConfCommercio isola di Ischia “un evento cui prenderà parte l’on. Mocerino, tra i fautori dello slittamento dell’entrata in vigore del dispositivo e alcuni professionisti che esporranno sulla materia”. Al convegno sono previsti anche gli interventi del dottor Massimo Moroni, direttore del laboratorio Radon accreditato ISO 17025 2018 presso Geoex srl, Vito Calise, progress consulting e dell’avvocato Fabio Falanga.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button