Statistiche
SPORT

Real Forio-Mondragone 1-0: successo biancoverde

REAL FORIO 1 – MONDRAGONE 0

REAL FORIO: Mazzella, Ruggiero, Conte, Mora, De Giorgi, Di Dato, Magaddino, Mazzella S., Arcamone (42’ s.t. Iacono), Chiaiese (21’ De Felice), Capuano (13’ s.t. Fanelli). (In panchina Verde, Mattera, Trani,Pesce). All. Iovine/Castagliuolo

MONDRAGONE: Speranza, Supino, Romano, Riccio, Cuomo, Duello, Nocella, Aveta, Pagliuca, D’Alterio, Napoletano. (In panchina Di Donatto, Arciello, Del Giudice, Autiero). All. Coppola

RETI: 73’ De Felice

ARBITRO: Castropignano di Ercolano (Assistenti D’Ambrosio e Troise di  Torre Annunziata)

Ads

NOTE: Ammoniti Conte, Mora, De Giorgi, Arcamone, Fanelli (R.F.), Aveta, D’Alterio (M).  Calci d’angolo (3-3) 45’ giocati nel p.t., 50’ nel s.t.

Ads

 

FORIO. L’incontro non ha regalato grosse emozioni ne’ da una parte ne’ dall’altra. Soprattutto nel primo tempo hanno creato davvero poco le due squadre. I ragazzi di mister Coppola non si fanno mai vedere dalle parti di Mazzella, mentre i padroni di casa sfiorano il goal con Capuano che spreca l’occasione più  ghiotta della prima frazione di gioco. Ancora Capuano mette in difficoltà Speranza al 38’ con un tiro dalla distanza; precedentemente ci aveva provato Mora. Le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.  Nella ripresa partono meglio gli ospiti che al 65’ vanno vicinissimi al goal del vantaggio con Riccio, ma il suo tiro viene parato da Mazzella. Al 73’ si sblocca la gara: sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da centrocampo, De Felice riesce a trovare il pallone nella solita mischia e porta in vantaggio ai suoi. Il Mondragone prova a fare di tutto per pareggiare, ma la gioia viene negata dal palo al 78’. Nel finale viene allontanato per proteste mister Coppola, la sua squadra molla la presa e il Real Forio conquista la quarta vittoria in quattro partite giocate tra le mura amiche.

Ufficio stampa Real Forio

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button