ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Referendum, Carmen Capolupo: «Questa riforma è un punto di approdo»

di Francesco Castaldi

foto di Giovan Giuseppe Lubrano

ISCHIA – «Il superamento del bicameralismo, nella filosofia di questa riforma, viene erroneamente visto come un passaggio fondamentale per rendere più stabili gli Esecutivi». Lo ha detto la professoressa Carmen Capolupo nel corso della conferenza di venerdì organizzata dal comitato isolano del no. La docente – che insegna Diritto Costituzionale presso il dipartimento di Scienze Politiche dell’ateneo federiciano – ha proseguito il proprio discorso asserendo che «l’instabilità dei governi in Italia non credo si possa ricondurre al bicameralismo perfetto. La stabilità dell’Esecutivo la ricavo dal fatto che il Governo è legato dalla relazione fiduciaria alla sola Camera».

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button