POLITICA

Rendiconto, su Serrara si abbatte la scure del Prefetto

Arriva la diffida dell’ufficio territoriale di governo: entro venti giorni va approvato il documento contabile, pena lo scioglimento del consiglio comunale

Il prefetto di Napoli diffida il Comune di Serrara Fontana. Con una nota trasmessa al sindaco Rosario Caruso e per conoscenza anche al segretario comunale, l’ufficio territoriale di governo ha per l’appunto diffidato “il consiglio comunale di Serrara Fontana all’approvazione del rendiconto di gestione relativo all’anno finanziario 2018, nel termine massimo di venti giorni, relativi dalla relata di notifica del presente provvedimento all’ultimo dei consiglieri significando che in mancanza, saranno attivati i poteri sostituitivi di cui all’art. 141 comma 2 del D. lgs 18 agosto 2000 n. 2367 ed avviata la procedura per lo scioglimento del consiglio comunale”. Nel medesimo documento si legge anche che “il presidente del consiglio comunale di Serrara Fontana provvederà alla notifica del presente provvedimento ai consiglieri comunali, fornendo tempestiva assicurazione allo scrivente”. Insomma, anche all’ombra dell’Epomeo la Prefettura si fa sentire e bussa alla porta di Rosario Caruso affinché si approvi l’importante documento contabile necessario per garantire la “sopravvivenza” ad ogni pubblica amministrazione.

Ovviamente al sindaco Rosario Caruso, nella veste di presidente della civica assise, non è rimasto altro da fare che girare la comunicazione ai colleghi consiglieri cui ha trasmesso una nota che riferiva dell’avvenuto atto di diffida prefettizia e nel quale si legge: “Gentili consiglieri, si notifica, allegata alla presente, la comunicazione prefettizia recante l’atto di diffida a firma del prefetto di Napoli per l’approvazione del rendiconto di gestione finanziario 2018 da parte del consiglio comunale. Si rammenta, alla luce dell’intrapreso procedimento prefettizio, che il Consiglio ha l’obbligo di approvare il rendiconto di gestione dell’esercizio 2019 entro 20 giorni dalla data di notifica della predetta comunicazione prefettizia all’ultimo dei consiglieri pena l’attiviazione della procedura di cui… concernente la nomina di apposito commissario a sostituzione della civica amministrazione”. La conclusione non può che essere una: a stretto, strettissimo giro, a Serrara Fontana sarà convocata una seduta di consiglio comunale.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close