Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ricostruzione, anche il terzo condono nel decreto Ischia

Dalla Capitale ieri in tarda serata sono rimbalzate alcune voci, non confermate, e dunque da prendere con assoluto beneficio del dubbio. Tuttavia, a quanto si è appreso, sembra che nel testo del cosiddetto Decreto Ischia siano state nuovamente recepite tutte le misure fiscali richieste dai sindaci isolani. Ma vi sarebbe anche altro: la legge 326/2003 sul cosiddetto “terzo condono” sarebbe stata recepita inserendo letteralmente lo stesso testo originario proposto, anche se riferito solo agli immobili danneggiati o crollati. Una notizia che, ripetiamo, se dovesse ricevere conferma ufficiale, premierebbe il lavoro e gli auspici delle amministrazioni isolane. A meno di ulteriori improbabili “manutenzioni” il testo sarebbe ormai “chiuso”. Dovrà quindi passerà al Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’individuazione delle coperture finanziarie e per le bollinature necessarie (dai 4 ai 6 giorni) per poi essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x