Statistiche
CRONACA

Rifiuti al Porto, i Verdi: «Ecco il “benvenuto” dell’isola ai turisti»

Lo “spettacolo” di degrado in via Iasolino nei pressi dello sbarco dei Traghetti

Rifiuti solidi di ogni tipo nei pressi della zona di imbarco e sbarco dei traghetti: televisori, scaldabagni, suppellettili di vario genere, sacchi della spazzatura. A denunciarlo i Verdi Ischia: «Non c’è che dire – dichiara la responsabile locale Mariarosaria Urraro – questo è il peggior biglietto da visita che alcuni ischitani zozzosi hanno riservato a chi sbarca sulla nostra isola. Non ci troviamo in qualche periferia di qualche paesino sperduto, ci troviamo ad Ischia, una località turistica, in via Iasolino a pochi metri dal porto principale e questo è il benvenuto che viene riservato a chi sbarca sull’isola verde.

Nessun decoro, nessuna decenza, vecchi televisori con tubo catodico che potrebbero danneggiarsi e rilasciare nell’ambiente pericoloso mercurio, uno scaldabagno arrugginito, immancabili buste dell’immondizia e un seggiolone per la pappa. Chi ha depositato tra i rifiuti un seggiolone è sicuramente un pessimo genitore, il peggiore, insegnando ai propri figli l’inciviltà. Questi scatti fotografici insomma rappresentano in pieno l’isola, il nostro livello di civiltà e il senso dell’accoglienza. Viene da chiedersi come abbiamo fatto ad arrivare tanto in basso e perché continuiamo ad auto distruggerci». 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button