CRONACA

Rimozione macerie a Via D’Aloisio, assegnata la direzione dei lavori

Gli ingegneri Giuseppe e Vincenzo Mattera si sono aggiudicati l’incarico per un totale di circa 50mila euro

È stato affidato agli ingegneri Giuseppe Mattera e Vincenzo Mattera l’incarico per la “Progettazione esecutiva, direzione lavori, contabilità e certificato di regolare esecuzione dell’intervento “Rimozione macerie alla via Serrato e lavori di messa in sicurezza alla via D’Aloisio”. L’importo per l’affidamento è di euro 39.385,70 oltre Cnpaia 4% ed Iva 22%, per un totale di euro 49.972,58. Come si ricorderà, le zone in questione furono oggetto nei giorni scorsi di un sopralluogo da parte degli esponenti dell’Utc, che hanno valutato lo stato delle cose, anche in vista del varo della nuova ordinanza per la cosiddetta ricostruzione “pesante”. Lo scopo è quello di avviare i lavori di messa in sicurezza, rimuovendo ogni tipo di ostacolo, detriti, barriere, per consentire ai cittadini titolari delle costruzioni della zona di accedervi agevolmente e senza pericoli. Il Comune dovrebbe usufruire del temporaneo dissequestro della Chiesa dell’Addolorata, in modo da poter agevolmente portare a termine i lavori di messa in sicurezza, asportando il campanile danneggiato. In tal modo, via D’Aloisio potrà essere nuovamente riaperta, cosa che consentirà anche di eliminare il presidio militare permanente. Il prossimo step sarà la riapertura di via Serrato, dopo analoghe operazioni. Ai due professionisti invitati alla trattativa diretta, il conferimento dell’incarico è avvenuto in modo congiunto, senza riconoscimento di collegialità.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker