ARCHIVIO

Ripartono i laboratori della Luca Brandi Onlus

Ischia – Tornano anche quest’anno i Laboratori dell’Associazione Luca Brandi Onlus. Realtà affermata dell’isola che, ogni anno, raccoglie intorno a sé più di mille ragazzi che si mettono in gioco con la loro passione. É dal 2009 che questa realtà, situata in via Iasolino, nell’ex Palazzo d’Ambra, cresce sempre di più. Tredici laboratori per 15 tutor che mettono a disposizione dei ragazzi la loro professionalità per crescere, così, insieme. «Sono contentissimo – ha dichiarato il patron dell’Associazione Silvano Brandi – della ripresa dei laboratori. Quest’anno ci diremo di nuove tecnologie per permettere la contemporaneità di alcuni corsi. Doteremo il corso di batteria di una nuova batteria elettronica con ascolto in cuffia. Anche il cineclub adotterà la stessa tecnologia. Stiamo crescendo tanto e presto avremo bisogno di altre aule». I  vari laboratori offerti dalla Luca Brandi Onlus sono distribuiti lungo il corso della settimana così da dare la possibilità ai ragazzi di frequentarne più d’uno. Si comincia lunedì 19 alle 15:00 con il “CineClub” di Eleonora Sarracino, dove, ogni lunedì, verrà presentato un tema e un film diverso su cui discutere; a seguire, uno dei laboratori più frequentati, quello di fotografia, tenuto dal tutor Enzo Rando mentre, alle 17:00, alle 18:00 e alle 19:00 “conversation”, lezioni d’inglese con Maddalena Ferrandino per le IV e V elementari, le scuole medie e le superiori.  Creatività e non solo per il martedì, con la lezione di fumetti tenuta da  Michele D’Ambra, a partire dalle 15:00 e il corso di pittura, rivolto alle IV e V elementari e alle scuole medie, con Annamaria Di Meglio. Anche quest’anno, dalle 18:15 lo spazio verrà riservato alla psicologia del gruppo “Oltre” con  le dott. Scotto e Buono. La sede dell’Associazione diverrà poi una milonga, e sarà invasa da tangheri o da chi, affascinato da questa danza, protagonista la scorsa estate qui a Ischia, vorrà impararne i rudimenti. Ad accompagnarvi in questo viaggio in Argentina a suon di tango saranno Angela Amalfitano e Luciano Trani. Il mercoledì parla in latino con il sostegno alla comprensione di questa lingua antica con la professoressa Di Frenna, a partire dalle ore 15:00, a seguire spazio alla manualità con il corso di ceramica di Nello Di Leva e Gaetano de Nigris. Fino alle 18:30 lo spazio è riservato ai ragazzi delle superiori, delle medie, della IV e V elementare e per finire agli adulti, desiderosi di intraprendere l’arte della’argilla e della ceramica. Ritmo di musica per il giovedì, dalle 15:00 a lezione di batteria e percussioni con Rore Saitto, a seguire un corso di chitarra classica e di canto moderno con Salvatore Ferraiuolo. Il pomeriggio di venerdì è invece dedicato, dalle 18:30, alla scrittura creativa con Isabella Puca, per mettere su carta emozioni e trasformarle così, in racconti e poesie. Il sabato è il giorno del teatro con il tutor Salvatore Ronga, alle 10:00 del mattino con i bambini di IV e V elementare e alle 15:00 con i ragazzi delle superiori. Anche quest’anno ce n’è davvero per tutti i gusti, mettete a fuoco la vostra passione!

 

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex