ARCHIVIO 5ARCHIVIO 3

Riprende il processo Diotallevi

Stamane, presso la sezione ischitana del Tribunale, dovrebbe riprendere il processo teso ad accertare le eventuali responsabilità nella morte della giovane Maria Diotallevi. La 28enne spirò il primo dicembre 2015 presso l’Ospedale Rizzoli di Lacco Ameno. Una tragedia che scosse profondamente la comunità isolana e che, almeno secondo la perizia ordinata dalla Procura, sarebbe stata originata da una broncopolmonite. Tuttavia negli ambienti forensi pare che l’udienza programmata per oggi subirà un rinvio, probabilmente per assenza del giudice. In programma vi era la deposizione dei tre consulenti del pubblico ministero, i dottori Pietro Tarsitano, Mariano Carafa e Antonio Perna, autori della consulenza ordinata dalla Procura. Lo scorso maggio fu ascoltato il fratello della giovane donna, mentre l’imputata, la dottoressa Pisano, difesa dall’avvocato Massimo Stilla, rese alcune spontanee dichiarazioni.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex