Statistiche
CRONACA

Rischio idrogeologico in Campania, un milione e mezzo per tre Comuni dell’isola

Barano, Forio e Serrara Fontana hanno ottenuto i finanziamenti dalla Regione per interventi per la difesa del suolo e per la mitigazione del rischio di erosione costiera

Un finanziamento pari ad un milione e mezzo di euro per l’isola di Ischia. Questo quanto previsto dalla giunta regionale della Campania che ha approvato il nuovo Piano di finanziamento per la difesa suolo: 110 milioni di euro destinati ai comuni per interventi finalizzati alla mitigazione del rischio idrogeologico per le diverse categorie di dissesto (frane, alluvioni, erosione costiera). Lo stanziamento consente di coprire più di 80 interventi di mitigazione del rischio idrogeologico per tutte le province: 27 interventi in provincia di Avellino; 14 interventi in provincia di Benevento; 20 interventi in provincia di Salerno; 3 interventi in provincia di Caserta; 9 interventi in provincia di Napoli. Ma non solo. Sono stati inoltre finanziati sei interventi di consolidamento, risistemazione e riqualificazione di altrettante zone costiere della regione. Previsti anche 3 interventi in provincia di Napoli per l’isola di Ischia, un intervento in provincia di Caserta per Castel Volturno, due interventi a completamento per Salerno. Sull’isola di Ischia, quindi, arrivano 1milione e mezzo di euro per tre interventi. Il primo è quello che prevede “Primi interventi di sistemazione idraulico forestale del torrente Cava Scura”. L’importo ammesso a finanziamento, per l’opera a Serrara Fontana, è di 600mila euro.

Per la Regione Campania gli interventi hanno l’obiettivo di attuare le azioni previste nell’ambito dell’Obiettivo Operativo 5.1 “Riduzione del rischio idrogeologico e di erosione costiera” nell’ambito del POR FESR 2014-2020 dando attuazione a progetti esecutivi di piccole dimensioni con un elevato impatto potenziale in relazione alle differenti tipologie di dissesto. Gli interventi selezionati ad esito dell’istruttoria effettuata dalla direzione generale competente presentano un elevato impatto potenziale rispetto all’efficacia in termini di risultati attesi. Fondi anche a Forio dove è stato finanziato il “consolidamento corticale pendici incombenti sulla spiaggia Cava dell’Isola”. L’importo ammesso a finanziamento è di 300mila euro. Fondi anche a Barano dove la giunta regionale ha finanziato per 600mila euro i “Primi interventi di sistemazione idraulico forestale del torrente Cava Acquara”. Soddisfatto il sindaco Dionigi Gaudioso: “Siamo soddisfatti e contenti perché riusciamo a sistemare un pezzo di costa di Barano”. “Questo intervento finanziato dalla Regione Campania nell’ambito della prevenzione e messa in sicurezza del territorio – ha detto ancora il sindaco – si aggiunge ad altri già programmati e finanziati con fondi ministeriali per combattere l’erosione nelle zone di Olmitello e Cava Scura”. Sia il finanziamento previsto per Barano che quello per Forio rientrano nel patto per lo sviluppo della Regione Campania nell’elenco degli interventi per la mitigazione del rischio di erosione costiera.  

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x