CRONACA

Rizzoli, ecco i letti “tecnologici”: l’Asl pagherà 62.000 euro

L’azienda sanitaria locale li ha acquistati seguendo la procedura di prassi: si tratta di apparecchi elettrici di ultima generazione in grado di adempiere a diverse funzioni. Ad occuparsi della commessa la ditta Hill-Rom

Servono letti al Rizzoli, letti all’avanguardia secondo le ultime tecnologie anche cliniche e mediche. In tal senso, il Direttore della U.O.C. Anestesia e Rianimazione del P.O. “A. Rizzoli” di Ischia, Dr. Roberto Buonanno, con nota autorizzata dalla Direzione Sanitaria di Presidio, chiedeva la fornitura urgente di n. 2 letti elettrici per Terapia intensiva, mod. Progressa Pulmonary, della ditta Hill Rom, dotati, tra l’altro, di materasso ad aria integrato e di triplice funzione antidecubito al fine di prevenire l’insorgere di lesioni da decubito, in grado di eseguire terapie polmonari computerizzate quali ripercussioni, vibrazione e rotazione toracica, Presenza di allarme acustico e visivo per uscita paziente – prevenzione rischio cadute, Bilancia integrata con lettura su schermo LCD bilaterale, Modulo per trasferimento allarmi. Ad incoraggiare  l’acquisto anche il Direttore della U.O.C. Cardiologia/ UTIC del P.O. “A. Rizzoli” di Ischia, Dr. Aniello Sansone che con analoga nota autorizzata dalla Direzione Sanitaria di Presidio, chiedeva la fornitura urgente di n. 4 letti elettrici con materasso integrato ad aria, mod. Hill Rom 900 Acella Therapy della ditta Hill Rom, dotati, tra l’altro, di modulo wifi per il trasferimento di dati e allarmi visualizzati in tempo reale, Retro-traslazione dello schienale (slide-guard) e kit per la pronazione per una migliore gestione del paziente prono per la riduzione delle pressioni su volto, preservandolo da lesioni da decubito, Presenza di allarme acustico e visivo per uscita paziente – prevenzione rischio cadute, Bilancia integrata con lettura su schermo LCD bilaterale. In tal senso l’ASL NA2 nord attesa  la possibilità di attingere dall’ Elenco dei fornitori di attrezzature su piattaforma Invitalia S.p.A.  richiedeva alla ditta Hill – Rom S.p.A. conferma delle condizioni e dei prezzi Invitalia per la fornitura dei letti elettrici richiesti.

La Hill-Rom S.p.A. trasmetteva la disponibilità dei beni di che trattasi nella tempistica altresì concordata, giusta offerta n. G524-22-fs, per un importo complessivo pari ad € 179.132,00 oltre IVA di legge, comprensivo di n. 24 mesi di garanzia full risk.  Un costo complessivo che include però anche le forniture per i presidi di Giugliano e Pozzuoli. Nello specifico per il PO RIZZOLI ISCHIA ci sarà la seguente fornitura per complessivi 62.332 euro: ANESTESIA E RIANIMAZIONE letti per un costo totale di 26.432,00 € e PO RIZZOLI CARDIOLOGIA ISCHIA – UTIC letti adeguati per un costo di € 35.900,00 €.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex