LE OPINIONI

ROSARIO SILVITELLI «Coperta troppo corta, conseguenze durissime per il settore turismo»

«Io penso che il decreto sia la classica “coperta corta”, a prescindere dal settore. Insieme ai colleghi stiamo cercando di “decifrarlo” nei dettagli, anche perché ci sono alcune previsioni non troppo chiare. Per quanto concerne il settore turistico ischitano, secondo me l’isola vivrà una “difficoltà nella difficoltà”, almeno quest’anno. Sono ottimista e penso che riusciremo a superare questa difficoltà, ma nell’immediato vedo poche ancore di salvataggio lanciate dal Governo. Al momento si tratta di piccoli contentini, che alcuni percepiranno, come i 600 euro agli autonomi. Per il resto ritengo che il provvedimento sia insufficiente, incongruo per la dimensione della situazione in generale, e in particolare per il settore turistico. I lavoratori del turismo scontano il fatto che gli alberghi sono chiusi, e se non arrivano misure concrete per le imprese, anche loro pagheranno duramente. E anche i professionisti, come noi, avranno importanti conseguenze, se le imprese seguitano a rimanere chiuse. Dobbiamo fare di tutto per frenare i contagi, perché la salute fisica è la priorità, ma dobbiamo comunque pensare anche alla salute economica. L’una non può prescindere dall’altra».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex