Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ruba borsello sulla spiaggia e finisce in manette

PROCIDA – Nella mattinata di oggi il personale della locale Stazione dei Carabinieri ha tratto in arresto a Procida con l’accusa di furto aggravato il 62enne ucraino L.M., che si trovava sull’isola di Arturo in vacanza. Secondo la prima ricostruzione dei fatti l’uomo asportava un borsellino con effetti personali che poco prima era stato posto dalla proprietaria su un lettino da spiaggia. La derubata allertava la pattuglia dei carabinieri e i militari, anche su indicazione di alcune persone presenti sul posto, individuavano nelle vicinanze l’ucraino con ancora il borsello tra le mani. Lo stesso veniva riconsegnato alla donna mentre L.M. veniva arrestato ed al termine delle formalità di rito condotto presso il Tribunale di Napoli per la celebrazione del processo per direttissima.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x