CRONACA

San Carlo, Unicredit main sponsor guardando al sociale

“Il sostegno di UniCredit al Teatro San Carlo, tra le principali fondazioni culturali del Paese, rappresenta uno straordinario segnale di centralità di Napoli a livello nazionale e sottolinea, ancora una volta, l’importanza della collaborazione tra pubblico e privato nei progetti di crescita del territorio”. Così il sindaco di Napoli e presidente della Fondazione San Carlo Gaetano Manfredi ha presentato a Palazzo San Giacomo il nuovo main sponsor del Massimo.

UniCredit non sostiene infatti solo la stagione 22/23 ma è impegnata per progetti educational e di inclusione sociale: i dettagli della collaborazione che nel 2023 darà impulso ai laboratori artistici gratuiti legati alle professionalità dello spettacolo dal vivo e ai mestieri del palcoscenico, sono stati illustrati anche dal sovrintendente Stéphane Lissner e da Annalisa Areni, Head of Client Strategies di UniCredit Italia. Le attività sono realizzate presso le Officine San Carlo a Vigliena, ex Cirio, nella zona industriale di Napoli Est, dove è già presente “Spazio UniCredit Innovation Factory” nel campus della Federico II.
“La sponsorizzazione del Teatro San Carlo di Napoli arricchisce ulteriormente le partnership culturali del nostro Gruppo – ha spiegato Areni- come banca infatti vantiamo una lunga tradizione a sostegno delle più prestigiose attività culturali del Paese, nella consapevolezza che l’investimento in cultura può generare importanti ricadute per lo sviluppo sociale ed economico sostenibile. Abbiamo fortemente voluto che la sponsorizzazione fosse legata anche al sostegno delle attività formative ed educative delle Officine San Carlo”. La cifra della sponsorizzazione (‘Importante’ l’ha definita Manfredi) sarà ufficializzata prossimamente. “È la prima volta che il Teatro di San Carlo ha un main sponsor ed è per noi un segnale molto positivo e importante – afferma Lissner. “Insieme a UniCredit intendiamo non solo portare avanti un’ambiziosa programmazione artistica ma in particolare desideriamo concentrarci sulle tante iniziative per il sociale”. 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex