ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

San Vito, annullata la tradizionale processione via mare

«Questa processione non s’ha da fare». Ci perdoneranno gli estimatori della grande letteratura italiana, ma non potevamo esimerci dal citare – o meglio storpiare – uno dei più celebri passi de “I promessi sposi” per introdurre la storia che ci accingiamo a raccontarvi nell’odierna edizione del nostro quotidiano. A differenza del capolavoro di Alessandro Manzoni, questa volta non si parla di un matrimonio osteggiato da un signorotto locale, bensì della tradizionale processione via mare che si svolge ogni anno in occasione della festa del patrono di Forio, san Vito. I membri del comitato organizzatore (presieduto da monsignor Giuseppe Regine) hanno assunto una decisione che sta già facendo molto discutere: il presbitero, di concerto con i promotori dei solenni festeggiamenti, ha infatti vietato la processione via mare della statua del santo.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close