CULTURA & SOCIETA'

Sant’Antuono, giovedì il gran falò con la musica dei Personal

Una festa dal sapore di altri tempi che ha già visto, la tradizionale benedizione degli animali e sabato scorso la IV Edizione de la Fattoria di S.Antuono

Si è dato ufficialmente il via ai festeggiamenti di Sant’Antuono organizzati dalla Parrocchia di Sant’Antonio Abate e San Domenico con il patrocinio del Comune di Ischia. Una festa dal sapore di altri tempi che ha già visto, domenica scorsa, la tradizionale benedizione degli animali e sabato scorso la IV Edizione de la Fattoria di S.Antuono: un pomeriggio di giochi a squadre che ha visto protagonisti tutti i bambini della parrocchia e non solo. A divertirsi sono stati anche i grandi che hanno celebrato il pomeriggio come un ritorno al passato, a quando si giocava per strada disegnando lo schema del gioco della Campana sull’asfalto.

L’appuntamento è ora per le 20:00 di giovedì 16 con il grande falò in via Acquedotto, presso il parcheggio della scuola elementare Montemurri. Salsicciata e tante bontà con l’animazione del gruppo Personal. Venerdì 17, invece, alle 16.00 ci sarà la processione del Santo per le strade del territorio e, al rientro, lo spettacolo pirotecnico. Raffigurato tradizionalmente con una piccola fiamma nella mano sinistra, fuoco che riporta anche alla lotta del Santo contro le tentazioni, Sant’Antuono è indicato tradizionalmente come il Santo protettore degli animali. Cani, gatti, uccellini, pesci rossi, ma anche maiali, galline e cavalli, vengono radunati tutti insieme intorno al fuoco per farsi benedire una tradizione solenne e antichissima che, anche quest’anno, ha visto grande partecipazione.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close