Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Scelto nel 1957 quale comparsa accanto alla interprete nel film “Vacanze a Ischia”

Tragico destino di entrambi i protagonisti Cifariello e Cramer

Chi l’avrebbe immaginato ! Frequentavo il corso di laurea in Filosofia, presso l’omonima facoltà di Lettera dell’Università Federico II di Napoli, quando sui quotidiani apparve la tragica e triste notizia della morte a 38 anni dell’attore e documentarista napoletano Antonio Cifariello in un incidente aereo (safari) a Lusaka, nello Zambia, il 12 dicembre 1968. E di lì a poco meno di un mese, il 7 gennaio 1969, si spegneva per una polmonite a Hollywood in California, negli Usa, all’età di 32 anni, Susanne Cramer, attrice tedesca di Francoforte, nel film “Vacanze a Ischia” col nome di Antonietta, alla quale ero stato posto accanto in prima fila (foto dello scrivente dal film girato sul bus ove Cifariello corteggiava la Cramer), scelto da Vittorio De Sica col regista Mario Camerini, nell’estate del 1957 nel film commedia sentimentale“Vacanze a Ischia”: De Sica voleva “lanciarmi” a Roma nel cinema, ma la mia cara nonna materna Maria Giovanna Di Iorio, che mi aveva accompagnato a Panza per le riprese, rispose che dovevo farmi prete e infatti entrai alle Medie (dopo l’esame d’ammissione sostenuto presso lo storico edificio di Via Vittoria Colonna) nel Seminario vescovile d’Ischia dall’anno scolastico 1958/59, col caro rettore e professore Don Vincenzo Scoti (fratello del grande Preside Severo, mio indimenticato Professore gratis di italiano-storia-filosofia nel 1965/66).

Cifariello-Cramer: triste destino per due noti giovani attori cinematografici che l’isola d’Ischia aveva conosciuto come protagonisti nelle riprese tra Panza e Succhivo e poi nelle affollate sale cinematografiche. La Cramer aveva avuto anche una carriera di sei anni nella televisione americana, iniziando con un episodio del 1963 di “The Dakotas” e terminando con un episodio del 1969 di “The Guns of Will Sonnett”. Nel frattempo era in altri ben ventiquattro ruoli televisivi: una intensa carriera attiva dal 1956 al 1969, quando l’inattesa polmonite la stroncò a 32 anni, nel pieno della bella giovinezza e della carriera, di cui i giornali scrissero, suscitando nello scrivente e tra gli ischitani enorme impressione e tristezza. Avevo dieci anni quando sulla strada carrabile tra Panza e Succhivo l’azzurra corriera Sepsa di quel tempo, nell’estate 1957, fece diverse volte giù e su per le riprese di una lunga scena di un film cult girato interamente sull’isola d’Ischia e che spesso viene riproposto sui teleschermi (e presente su ‘You tube’) per attirare i bei ricordi paesaggistici e turistici del fascino della nostra splendida isola e di famosi imprenditori (come Rizzoli produttore del film), personaggi e attori che la frequentavano e valorizzavano. Ad esempio una delle scene fu girata anche sulla funicolare che dalla zona del porto d’Ischia raggiungeva un carattestico belvedere-bar sul Montagnone: ci andai una volta in compagnia nell’estate del 1973, ma successivamente la suggestiva seggiovia venne eliminata! Peccato!

L’epilogo mortale e così prematuro di due giovani attori come Antonio Cifariello -noto in numerosi film- e Susanne Cramer lasciò lo scrivente nel doloroso sgomento, avendoli visti e agire da vicino quali interpreti, come Antonio che conosce Antonietta (Susanne), una bella infermiera che lavora alle Terme di Ischia e se ne innamora. Antonietta si rende conto dei veri sentimenti di Antonio e i due si fidanzano. Un amore semplice, puro, come un tempo. Oltre a De Sica, altri attori come Paolo Stoppa, Peppino De Filippo, Maurizio Arena e altri giovani in vacanza con giocose storie di sentimenti e passione, in paesaggi d’incanto ormai tramontati. Tuttavia la prematura morte contemporanea dei due giovani attori tuttora mi suscita malinconica meditazione sul senso e brevità dell’esistenza nei suoi Valori. (continua)

*Pasquale Baldino – Responsabile diocesano Cenacoli Mariani-MSM; docente Liceo; poeta; emerito ANC-Ass Naz Carabinieri (e-mail: prof.pasqualebaldino@libero.it)

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x