ARCHIVIO

Scuola: al via gli esami di riparazione, campanella per tutti il prossimo 12 settembre

Ischia –Ci siamo, un’altra estate giunge al capolinea e per molti studenti ischitani il ritorno ai banchi di scuola è già avvenuto nella giornata di lunedì. In tanti si sono ritrovati a scuola per gli esami di riparazione che dureranno fino alla prossima settimana. Le lezioni, invece, inizieranno per tutti il 12 settembre. 487 mila i ragazzi rimandati in una o più materie in tutta Italia, un bel po’ anche quelli ischitani che hanno trascorso l’estate, o almeno buona parte di essa, tra i libri di matematica, fisica, storia, italiano e geografia. A causa della mancanza di fondi sono pochi gli istituti scolastici che hanno organizzato in itinere corsi di recupero, è andata bene quindi per chi ha dato ripetizioni private che vanno sempre dai 10 euro in su a ora, a seconda della difficoltà della materia o dal titolo di chi le effettua. Nei siti internet, moderna versione dei quadri, ci sono orari, insegnanti, scadenze. E in generale le materie critiche restano le solite: matematica in testa e senza rivali, seguita da fisica e dalle lingue, che le loro vittime le fanno sempre. Per tutti doppio test, scritto e orale. Davvero un piccolo esame, sia pur in scala, completo di tutto. Poi di nuovo tutti in vacanza in attesa del verdetto e dello squillo della fatidica campanella. Un altro anno scolastico sta per iniziare, dunque, e sarà un anno di cambiamenti per diversi circoli didattici nostrani. Salutata Lidia Gentile ecco arrivare al Circolo Didattico di Ischia 1 la nuova Dirigente Scolastica Teresa Cirillo. Cambio al vertice anche al Circolo di Barano dove al posto del prof. Franco Mollica arriva la dirigente Anna Maria Guardiano. Invariati gli altri Dirigenti che si preparano ad affrontare un nuovo anno sperando di poter iniziare, stavolta, col piede giusto e non in fase di emergenza come accadde a settembre 2017 quando Ischia si trovò a fronteggiare i disagi del sisma.  Se tutto procede come stabilito, a settembre, l’ex struttura del liceo Scotti ospiterà l’Istituto Mennella guidato dalla dirigente Giuseppina Di Guida. Questo non appena verrà riconsegnato al Comune e alla Città Metropolitana vedrà l’inizio dei lavori di ripristino così da accogliere la popolazione scolastica già il prossimo 12 settembre. «Per quanto concerne il Polifunzionale abbiamo iniziato l’iter con un ordine del giorno votato all’unanimità dalla Città Metropolitana per l’acquisto di parte della struttura e, nei prossimi giorni, firmeremo un protocollo d’intesa con il Comune per proseguire e ultimare al più presto l’iter». Fu quanto dichiarato a inizio agosto da Domenico Marrazzo, consigliere delegato in materia di Edilizia scolastica dopo una serie di sopralluoghi sul posto. Situazione diversa a Casamicciola dove il Sindaco Giovan Battista Castagna,  avendo necessità di reperire locali per garantire il diritto allo studio agli studenti del Comune che amministra, si è visto costretto a invitare i proprietari di locali idonei a poter essere utilizzati ad uso scolastico, ubicati nel territorio del nostro Comune a manifestare, per iscritto, la propria disponibilità a concederli in fitto. In un modo o nell’altro la campanella suonerà per tutti il dodici settembre e per le prossime vacanze bisognerà attendere il prossimo 2 e 3 novembre. Scuole chiuse per le vacanze natalizie come da consuetudine dal 23 dicembre al 7 gennaio. Ponte di Carnevale per il 4  e il 5 marzo e vacanza lunga per Pasqua con gli edifici scolastici che chiuderanno dal 18 aprile al 24 aprile.  Insomma, ci siamo!

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button