ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Scuola, dall’Alberghiero via al progetto contro la violenza sulle donne

L’Istituto Professionale di Stato “ Vincenzo Telese” prosegue nel suo impegno di crescita civile sociale delle ragazze e dei ragazzi di lotta alla violenza sulle donne con il progetto “Si può amare da morire ma morire d’amore no”. Il progetto prevede varie fasi: La prima fase ha previsto un’attività di sensibilizzazione svolta nelle classi  del biennio. Questa attività è stata realizzata  con la collaborazione delle professoresse di diritto dell’Istituto  che, attraverso la proiezione di due cortometraggi  (di Paola Cortellesi e dell’associazione Doppia Difesa) e utilizzando la tecnica di brainstorming, hanno coinvolto  gli alunni e le alunne avvicinandoli a questa tematica.

La seconda fase consiste nella rappresentazione di un flash mob nel Palazzetto dello Sport il giorno 23 gennaio 2018 , coordinato dalla prof.ssa Ivana Visconti con la collaborazione delle prof.sse Teresa Buono e Maria Di Meglio, realizzato dagli alunni della 2 C. La terza fase, suddivisa in tre giorni, prevede la partecipazione del team del CENTRO ANTIVIOLENZA: NON DA SOLA di Ischia. Nelle prime due giornate ( nei giorni 24 e 25 gennaio) le psicologhe e l’educatrice proporranno agli alunni  un percorso formativo sulla  violenza di genere, articolato in momenti di riflessione e in attività pratiche e ludiche. Nella giornata conclusiva, prevista per il 26 gennaio,  la tematica sarà affrontata dal punto di vista socio –giuridico, attraverso il contributo dell’avvocato e dell’assistente sociale del predetto team nonché del  Capitano Andrea Centrella – Comandante della Compagnia Carabinieri Ischia. Modera la giornalista Isabella Puca.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close