ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5CRONACAPRIMO PIANO

Scuole e fondi del MIUR, arriva la presa d’atto della giunta

CASAMICCIOLA TERME. Una proposta di delibera di giunta, che sarà ovviamente ratificata dall’esecutivo guidato dal sindaco Giovan Battista Castagna, che se da una parte rappresenta poco più che un atto dovuto dall’altra è anche un passaggio di fondamentale importanza. Di fatto primo cittadino e assessori prenderanno atto “che con decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 6 settembre2018, n. 612 le risorse relative ai residui di stanziamento di lettera f) dell’esercizio finanziario 2017 di cui al cap. 7545 pari ad € 2.787.898,25 sono stati destinati al Comune di Casamicciola Terme euro 94.000,000 per adeguamento di ambienti didattici  scuola elementare “De Gasperi”  e dell’Istituto tecnico Mattei; – che con il decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 3 ottobre 2018, n. 637con il quale è stato stabilito di finanziare le verifiche di vulnerabilità e la stima economica degli edifici scolastici IBSEN Manzoni, IBSEN Casamicciola e Istituzione scolastica di Casamicciola Terme “San Severino” per l’importo complessivo pari ad € 127.000,00; – che con il decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca del 10dicembre 2018, n. 874 il Miur ha impegnato l’importo in favore del comune diCasamicciola Terme pari a 221.000 euro”.

La delibera stabilisce inoltre che l’ente del Capricho recepisce una serie di disposizioni che giungono sempre dal Ministero e che sono legate anche alla documentazione che dovrà pervenire allo stesso Miur tra cui delibera e determine di approvazione del progetto dei lavori, verbali di validazione del RUP, determine di affidamento dei lavori e servizi degli interventi firmate digitalmente, contratti o lettere di incarico, determine di liquidazione delle prestazioni rese, verbale di inizio e ultimazione dei lavori per singolo intervento, certificato di regolare esecuzione e/o collaudo delle opere.

Gaetano Ferrandino

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close