Statistiche
CRONACAPRIMO PIANO

Sempre più liberi del covid, sull’isola crollano i contagi

La settimana scorsa erano 95 i positivi, l’ultimo report dell’Associazione Ingegneri ne conta adesso soltanto 76: e Lacco Ameno si aggiunge a Serrara Fontana tra i Comuni a contagio zero. Fin qui vaccinati 36.833 cittadini over 18, l’ambizioso obiettivo è di raggiungere quota 40.000

Numeri e trend sembrano andare tutti in un’unica direzione, la più auspicata, quella di un calo costante, quasi un crollo dei contagi sull’isola d’Ischia. Un dato che viaggia di pari passo con quello dei cittadini che si sono sottoposti alla vaccinazione contro il maledetto virus e che evidenzia come presto la nostra isola potrebbe essere finalmente covid free anche nel senso letterale del termine.

Ischia Covid Free

Non a caso coloro che hanno aderito alla campagna rappresentano quasi l’80% della popolazione residente nei sei Comuni, una percentuale ben superiore a quella scientificamente prevista per potersi “fregiare” della cosiddetta immunità di gregge. Ma andiamo ai numeri, che non mentono mai. La scorsa settimana – secondo il report diffuso dall’Associazione Ingegneri Isola d’Ischia e redatto grazie al supporto dei Comuni isolani che fornisce i dati – i positivi erano 95. Gli ultimi dati, aggiornati a venerdì scorso, evidenzia un nuovo calo con gli attualmente contagiati che si attestano a 76. Che, per la cronaca, sono così divisi: 43 a Forio, 17 a Ischia, 13 a Barano, 3 a Casamicciola e ci sono due comuni covid free, ovvero Serrara Fontana e Lacco Ameno.

Ischia Covid Free

Analizzando i numeri i Comuni con la maggiore estensione territoriale, ossia Ischia e Forio, vedono un calo di positivi, restano stabili Barano e Casamicciola, Lacco Ameno invece si aggiunge a Serrara Fontana per quanto riguarda le municipalità a contagio zero. Leggermente in miglioramento anche la situazione ricoveri. Al Rizzoli, rispetto ai due pazienti ricoverati una settimana fa, al momento ne risulta solo uno nel reparto di sub intensiva, nessuno in terapia intensiva. Mentre la situazione contagi sull’isola migliora, non si ferma la campagna vaccinale. Sicuramente nell’ultima settimana è iniziata la somministrazione delle seconde dosi che vede coinvolte il maggior numero di persone presenti presso gli hub vaccinali, dove sono pochi ma comunque ci sono cittadini che si recano per sottoporsi alla somministrazione della prima dose di vaccino. Al momento, però, risulta disponibile il solo vaccino monodose Johnson & Johnson, mentre gli altri vaccini vengono utilizzati solo per chi deve ricevere la seconda dose. In settimana, comunque, potrebbero arrivare sull’isola anche nuovi quantitativi di vaccini Pfizer e Moderna in grado di consentire di vaccinarsi anche a quei soggetti che fin qui non hanno deciso di aderire alla campagna promossa dall’ASL, che tra l’altro ha regalato all’isola una corsia preferenziale di non poco conto.

Ischia Covid Free

Intanto, restando ai vaccinati, i numeri dicono che hanno ricevuto la prima dose 36.833 cittadini ischitani, pari al 78% della popolazione adulta over 18. In totale le dosi somministrate sono 49561 e sono 12798 le persone completamente immunizzate pari al 27% della popolazione adulta over 18. Il comune di Ischia spicca per la percentuale nettamente più alta di cittadini vaccinati (l’82%), subito dopo Casamicciola con l’81%, Barano il 78%, Serrara il 76%, ultimo Forio con il 75%. Dei numeri comunque importanti che non escludono la possibilità di superare la soglia dell’80% e raggiungere anche i 40mila vaccinati, traguardo difficile e ambizioso ma non per questo impossibile. Ischia comunque si avvicina sempre di più ad essere covid free, non solo per aver completato la vaccinazione, ma anche perché presto ci si potrà avvicinare al tanto desiderato contagio zero.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x