Statistiche
CRONACA

Sequestrate trappole illegali nell’area marina protetta

I carabinieri del nucleo subacquei di Napoli, con la collaborazione dell’ente gestore del “Regno di Nettuno” e dell’associazione Hester, hanno eseguito alcuni controlli nell’area marina protetta che circonda le isole di Ischia, Procida e Vivara. 6 le trappole per la pesca individuate e sequestrate sui fondali tutelati dalla legge di Sant’Angelo D’Ischia. In una di queste era imprigionato un gattuccio di mare, poi immediatamente liberato. Continuano gli accertamenti per verificare chi abbia piazzato le “nasse” rinvenute in area protetta.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x