Statistiche
ARCHIVIO 5

SEQUESTRATI 16 MLN: L’OMBRA DELLA CPL

Maxi-operazione della Guardia di finanza nel settore fotovoltaico. I militari hanno sequestrato impianti fotovoltaici e conti correnti per 16 milioni a progettisti e rappresentanti di società. Il gip di Modena, su richiesta della procura, ha emesso 14 avvisi di garanzia. Gli impianti, in Puglia, intestati a soggetti diversi, erano in realtà riconducibili a Cpl Concordia, cooperativa coinvolta nelle presunte tangenti per la metanizzazione di Ischia.

Gli avvisi di garanzia sono stati notificati dalla compagnia di Monopoli ad altrettanti progettisti e rappresentanti legali di società per i reati di associazione a delinquere, falsità ideologica in atto pubblico e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

Le indagini della Guardia di Finanza e della procura di Modena hanno accertatoun’anomala concentrazione di impianti fotovoltaici in alcune aree dei Comuni di Turi e Noci, in provincia di Bari. Impianti che, secondo l’accusa, benché suddivisi e formalmente riconducibili a soggetti economici diversi, erano di fatto riferibili a un unico centro di interessi economici. Appunto la “Cpl Concordia società cooperativa”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x