Statistiche
ARCHIVIOARCHIVIO 3

Sequestrato un chilo di hashish, tre arresti per spaccio a Ischia

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ischia, guidati dal capitano Andrea Centrella e coordinati dal maresciallo Sergio De Luca, hanno tratto in arresto tre giovani con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In manette sono finiti D.M. (21 anni, residente a Casamicciola Terme ma di fatto domiciliato a Forio a seguito dell’evento sismico dello scorso 21 agosto), V.A. (ragazza 18enne residente a Barano d’Ischia) e I.G. (ventenne, residente a Serrara Fontana). I tre venivano sorpresi da una pattuglia del Radiomobile che notava movimenti sospetti in via Nuova dei Conti. All’interno di un’autovettura venivano rinvenuti complessivamente 500 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, in più dosi, un bilancino di precisione ed un coltello da taglio.

All’esito delle successive perquisizioni domiciliari e personali, la ragazza veniva trovata in possesso di altri 490 grammi di sostanza stupefacente dello stesso tipo occultati all’interno dell’abitazione, nonché di una dose di tre grammi nascosta all’interno del reggiseno. La sostanza veniva naturalmente sottoposta a sequestro mentre gli arrestati – al termine delle formalità di rito – tradotti presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale e Pozzuoli come disposto dall’autorità giudiziaria.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex