Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Serrara Fontana, convocato il consiglio comunale

SERRARA FONTANA. Consiglio Comunale alle porte nel Comune montano. Dopo la dolente nota del Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, con la quale quest’ ultima nei giorni scorsi aveva bacchettato alcuni Comuni dell’isola, tra cui anche Serrara-Fontana, per la mancata approvazione del rendiconto finanziario, il sindaco Rosario Caruso è corso ai ripari. È stata, infatti, convocata, per il prossimo 24 Maggio in prima convocazione e il 25 Maggio in seconda, una seduta di civico consesso. All’ordine del giorno, l’approvazione del rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario del 2017 e non solo. Il Consiglio Comunale, infatti, sarà chiamato anche a  votare sulla prima variazione del bilancio di previsione per il triennio 2018-2020, punto questo che, nelle scorse ore, ha già suscitato aspri commenti in seno alla minoranza. Il Documento di Bilancio, infatti, lo ricordiamo, era stato approvato non meno di un mese fa ed era stato motivo di scontro tra maggioranza ed opposizione.  In quell’occasione, infatti, i Consiglieri della minoranza – costituita da Roberto Iacono, Tilde Trofa, Palma Iacono ed Umberto Di Iorio, avevano definito il documento di bilancio e il DUP “scatole vuote prive di qualsiasi idea concreta per il futuro di Serrara-Fontana”. La variazione di bilancio all’ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio Comunale, ha dunque già fatto storcere il naso all’opposizione ed in particolar modo al Consigliere Iacono. «È assurdo – ha commentato,infatti,  nelle scorse ore, proprio l’esponente dell’opposizione montana – che già siamo a votare una variazione di bilancio dopo neanche un mese dall’approvazione dello stesso». Il Consigliere, insieme agli altri colleghi della minoranza ha, inoltre, sottolineato come altrettanto inadeguata sia la perdurante mancata partecipazione del revisore dei conti ai civici  consessi.«Fin dall’inizio del nostro mandato – ha scritto l’opposizione in una nota indirizzata alcuni giorni fa al primo cittadino di Serrara Fontana e alla maggioranza tutta – in violazione di una specifica funzione prevista dal combinato disposto nelle norme in oggetto, ai Consigli Comunali non ha mai partecipato il revisore dei conti, una partecipazione necessaria affinchè il Consiglio ed i suoi componenti possano essere messi nelle condizioni di svolgere al meglio la loro funzione, soprattutto in materia come quelle che interessano la contabilità comunale, estremamente complesse e strateghe per gli equilibri economici e finanziari del Comune e gli effetti sul futuro dei suoi cittadini. L’organo di revisione, secondo quanto stabilito dalla normativa vigente in materia,  svolge la funzione di attività di collaborazione con l’organo consiliare,  che si esprime anche nella partecipazione  da parte dello stesso, alle sedute del consiglio dedicate alla discussione ed approvazione del bilancio di previsione e del rendiconto». Partecipazione questa, però, mai verificatasi fin ora nel Comune montano, meno che mai nella civica assise tenutasi lo scorso mese proprio in tema finanziario.  Di qui, dunque, sarebbe partita la richiesta dell’opposizione al sindaco, affinchè nella prossima seduta consiliare alle porte, venga assicurata la presenza del revisore dei conti. «È necessaria la partecipazione dello stesso – hanno concluso i quattro Consiglieri della minoranza-  per assicurare la regolarità dei lavori del Consiglio Comunale  ed la prevista collaborazione del revisore dei conti». Insomma, cosa dire: con   questi  presupposti all’orizzonte, l’imminente Consiglio Comunale  vedrà, con molta probabilità,  ancora scintille tra maggioranza ed opposizione  e chissà che, oltre le questione puramente finanziarie,la civica assise non sia anche occasione per mettere sul banco anche le ultime recenti interrogazioni, sottoscritte dal Consigliere Iacono e dal Gruppo Progetto Ischia, al sindaco Caruso, in merito alla tassa di soggiorno e al caso dell’ambulanza, rimasta bloccata, alcune settimane fa, agli esterni dell’area a traffico limitato, a causa di un paletto.

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x