CRONACA

SERRARA FONTANA Cuccioli abbandonati, il sindaco denuncia: «Chi ha visto parli»

La vicenda, decisamente una brutta storia (peraltro non il primo caso) aveva suscitato sentimenti di profonda indignazione sull’isola e non soltanto tra le associazioni animaliste o tra gli amanti dei quattro zampe. Parliamo dell’abbandono dei cuccioli, dieci piccoli cagnolini con gli occhi ancora chiusi e dunque appena nati, da parte da ignoti, in quel di Serrara Fontana. Adesso, sull’episodio interviene anche il sindaco del Comune montano, Rosario Caruso, che spiega: “Martedì sono stato contattato da Alessandra, Presidente della Lega Animali di Ischia. Alessandra mi ha inviato le foto di 10 cuccioli di cane.I cuccioli, da quanto riferito, sono stati rinvenuti a Fontana, precisamente a Via Militare. Stamattina (ieri per chi legge, ndr) abbiamo sporto denuncia contro ignoti. L’abbandono degli animali è un reato! L’abbandono degli animali è anche un atto di inciviltà”. Una notizia importante, quella di sporgere denuncia, perché significa che anche le istituzioni sono sensibili a fenomeni del genere che sull’isola si perpetrano spesso e che altrettanto spesso restano impuniti.

Caruso prosegue: “I cuccioli sono assistiti dai volontari, sono stati strappati dalla madre probabilmente a poche ore dalla nascita. Necessitano di attenzioni costanti, vengono nutriti circa ogni due ore. Diamo il nostro contributo affinché questi cuccioli vengano strappati alla morte. L’invito che rivolgo ai miei concittadini e a chiunque abbia informazioni utili ad individuare il responsabile di questo aberrante gesto è di recarsi presso la stazione dei Carabinieri di Barano e riferire in relazione all’accaduto. Chi ha visto parli. Episodi del genere non devono ripetersi. Non siamo bestie, siamo uomini e donne”.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button