CRONACA

Servizio Civile Universale presso la “Pro Casamicciola Terme”

Cercasi quattro volontari per due progetti, il termine ultimo per partecipare alle elezioni è fissato alle 14 del 1’ febbraio. Ecco tutti i requisiti necessari per avanzare la propria candidatura

Scade alle ore 14 del 10 febbraio 2023 il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione alle selezioni per quattro giovani per poter svolgere il Servizio Civile Universale presso l’Associazione Pro Casamicciola Terme.

Tutti i giovani dai 18 ai 28 anni, in possesso di diploma di maturità, possono partecipare ai progetti elaborati dall’Unione Nazionale delle Pro Loco, sezione provinciale di Napoli, a cui l’Associazione Pro Casamicciola Terme aderisce:
“Il dialetto napoletano, una lingua da tutelare” (due volontari)

Il progetto si propone, nelle linee generali, di attuare azioni volte a dimostrare come il dialetto, così come i beni immateriali, siano una vera e propria risorsa in quanto, oltre a definire l’identità storica delle comunità di riferimento, sono facilmente associabili ai beni materiali a cui spesso sono legati, aggiungendo valore a tali beni e generando valore anche per sé stessi come contenuti. Tali azioni mirano, altresì, a consolidare nella popolazione e soprattutto nei giovani quel senso di appartenenza alla propria comunità e quel desiderio di partecipare attivamente alla crescita del proprio territorio, scoprire la cultura, il fascino e la storia della nostra terra attraverso la nostra lingua.
“La tradizione artistica partenopea” (due volontari)
Il progetto intende attuare azioni volte alla valorizzazione, promozione e salvaguardia del patrimonio culturale di Napoli e della sua provincia, ricchissimo di beni e di tradizioni intimamente legati alla storia millenaria dell’area, da sempre terra di dominazioni, di arte e di cultura. Tali azioni mirano a consolidare nella popolazione e soprattutto nei giovani, tramite specifiche e incisive azioni, la conoscenza del proprio territorio oltre che a trasmettere loro le tecniche e le conoscenze necessarie alla salvaguardia delle tradizioni artistiche e culturali locali. Il lavoro degli Operatori Volontari porterà alla riscoperta del territorio e delle sue potenzialità.
I progetti sono collegati all’attività che l’Associazione Pro Casamicciola Terme dal 1974 svolge per lo sviluppo sostenibile, i beni e le attività culturali e sportive della più antica cittadina termale dell’isola d’Ischia.
L’impiego di volontari nel progetto prescelto decorre dal mese di luglio 2023, salvo diversa indicazione dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, in ogni caso entro il 21 settembre 2023. La durata del servizio è di dodici mesi. Esso si articola in 1145 ore, su 25 ore settimanali, 6 giorni lavorativi, con flessibilità oraria. La sede di servizio è l’Ufficio del Turista sito in Piazza Marina 62 in Casamicciola Terme.
Ai  volontari  in servizio civile spetta un trattamento economico di Euro 444,30 mensili.
La sintesi dei progetti è disponibile sul sito web www.serviziocivileunpli.net.
Gli interessati devono presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma “Domanda on Line” (DOL) https://domandaonline.serviziocivile.it.
Per ulteriori informazioni è disponibile il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
  • CRONACA
    ISCHIA Servizio Civile, candidature entro il 10 febbraio
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex