CRONACAPRIMO PIANO

Sfregio e atto vandalico al parcheggio di Panza, danneggiate anche le giostrine

Un vero e proprio attentato, uno sfregio che – ci sia consentito – lascia intendere come una comunità probabilmente non meriti gli sforzi compiuti da chi amministra un paese. Quanto accaduto a Panza, secondo le indiscrezioni arrivate nella tarda serata di domenica, è davvero un qualcosa di incredibile. Ignoti, infatti, avrebbero forzato le recinzioni del nuovo parcheggio sistemando alcune macchine, e a quanto risulta seri danni sarebbero stati causati anche alle giostrine, alcune delle quali peraltro a misura di disabile. Bocche cucite dal palazzo municipale, anche se è chiaro che è tanta la delusione per un atto delinquenziale che ha vanificato un lungo lavoro. Da parte nostra, che dire, davvero senza parole. Siamo davanti a un baratro inarrestabile e il sentimento di condanna verso quanto accaduto è da esprimere in maniera totale e incondizionata. 

Articoli Correlati

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close