CRONACA

Sicurezza alvei, continuano le ispezioni

Dopo l’approfondita ispezione a Cava Pozzillo, ieri è iniziato l’esame di Cava Senigallia

Continuano i sopralluoghi negli alvei principali del territorio comunale a Casamicciola. Ieri è cominciato l’esame preliminare a Cava Senigallia, in particolare è stata esaminata l’area in prossimità dell’alveo tombato, e l’opera idraulica posta a monte. A breve l’ispezione sarà approfondita con i tecnici dell’Autorità di bacino, della struttura commissariale e del Genio civile. La perlustrazione di ieri fa seguito a quella, molto approfondita, eseguita a inizio mese a Cava Pozzillo, uno degli alvei-chiave del sistema di raccolta delle acque sul territorio di Casamicciola Terme. Altri sopralluoghi seguiranno, secondo un calendario serrato che verrà concordato tra gli enti coinvolti.

Lo scopo, com’è noto, è quello di eseguire un vasto intervento di messa in sicurezza per tutti i principali canali del suolo comunale. Il sindaco Castagna continua a fare “pressing” sulle istituzioni sovraordinate per riuscire a mettere in atto un’ampia operazione di salvaguardia del territorio, concertando ogni mossa con tutti gli enti coinvolti. E questa azione pressante del primo cittadino è riuscita a fare breccia nella sostanziale lentezza istituzionale che per decenni gravava su una questione che costituisce una spada di Damocle sul delicato suolo del Comune termale. L’intento dell’ente del Capricho è che i sopralluoghi vengano eseguiti a ritmo sostenuto e in modo approfondito, per avere al più presto un quadro esaustivo della situazione idrogeologica, che costituisca un solido orientamente nell’opera di prevenzione dei rischi di tipo idrogeologico e non solo.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close