CRONACA

Siena, nuovo scempio in mare: scatta l’indagine

Il Circomare Ischia ha avviato gli accertamenti per accertare eventuali irregolarità

Non accenna a placarsi la polemica per gli scarichi provenienti probabilmente dal vicino cantiere della Siena a Ischia Ponte, che stanno completamente mutando l’aspetto dello specchio di mare antistante. Già nei giorni scorsi avevamo segnalato la circostanza, ma nelle ultime ore si sono moltiplicati gli appelli e i commenti dei cittadini sui canali social, pieni di indignazione e di rabbia di fronte a quello che appare un vero e proprio scempio.  Sulla questione il Circomare Ischia ha già avviato una serie di verifiche dirette ad accertare eventuali irregolarità: una squadra di biologi ha effettuato i primi prelievi per verificare l’eventuale presenza di contaminanti e batteri, ma anche di eventuali variazioni indotte di temperatura e salinità, che potrebbero avere impatto sull’ecosistema. Stavolta non si è fatto attendere il comunicato del neo costituito Comitato “Salviamo Ischia Ponte”, nato proprio per fare pressioni sull’amministrazione affinché venga messa la parola fine, in un modo o nell’altro, al cantiere del costruendo parcheggio pluriplano della Siena: «Nella giornata dell’8 marzo – si legge nella nota – Ischia (e con l’isola numerosi turisti) ha assistito ad una scena vergognosa, inaudito esempio di scempio ambientale di una gravità che richiama le dimensioni di un vero e proprio disastro: lo scarico massiccio in mare di acqua marrone, mista a terreno, in considerevole quantità! Il “Comitato S.I.P”. ha prontamente denunciato il gravissimo episodio alle autorità competenti ed ha registrato poi, l’intervento di chi di dovere.  Il Comitato si augura quindi, che siano opportunamente individuati i responsabili del misfatto e nel contempo, che si proseguano i lavori al più presto, ma nel rispetto delle norme vigenti, quelle stesse che ogni comune cittadino è tenuto a rispettare». Intanto, litri e litri di acqua “colorata” sono finiti in mare, a sfregiare uno degli scorci più belli dell’isola: un bel modo di dare il benvenuto alla nuova stagione turistica.

Circomare

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close