CRONACA

Sisma, nuovi pagamenti per gli alberghi

Liquidate altre due strutture chiamate ad accogliere i cittadini sfollati

Commissario Schilardi ha emanato due nuovi provvedimenti relativi ai contributi per le strutture chiamate ad accogliere gli  sfollati rimasti senza una sistemazione dopo il sisma del 21 agosto 2017. È stato emesso infatti un decreto di liquidazione e di emissione d’ordine di pagamento a favore del Comune di Casamicciola per un importo di euro 152mila quale anticipazione delle somme per le spese rendicontate dall’Hotel Villa Tina della società Bertolo Hotels Srls, nei mesi da ottobre 2018 a febbraio 2019. Altri 62.837,50 euro sono invece previste per l’ente morale dei Padri Passionisti, per il periodo da settembre a dicembre del 2017.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close