LE OPINIONI

SMS “Scotti”, la dirigente a genitori e alunni: La scuola non si ferma, vi siamo vicini

Ai Genitori e agli alunni della S. Secondaria di I Grado “G. Scotti” di Ischia

In qualità di Dirigente Scolastico della “Scotti”, ma anche a nome di tutto il personale docente e non docente della Scuola, in un momento così difficile della nostra esistenza che ci sta così duramente provando e in cui combattiamo contro un nemico subdolo e non ancora del tutto conosciuto, sento il bisogno naturale di scrivervi per esprimervi tutta la mia vicinanza e il calore di cui sono capace e per ringraziarvi per tutto il lavoro che state svolgendo con noi in questi giorni. Non eravamo preparati a quest’emergenza e mai avremmo immaginato di “fare scuola “anche se “non a scuola”, ma dopo un primo momento di smarrimento, ci siamo imposti che niente e nessuno ci avrebbe mai fermati dal continuare la nostra funzione formativa che, se a molti può sembrare un termine anacronistico, noi consideriamo una missione. La scuola non si deve fermare e voi lo state dimostrando con noi!

Attivare la “didattica a distanza” per i docenti e “il lavoro agile” per il personale ATA non ha rappresentato un mero adempimento formale, ma un dovere morale nei confronti di coloro che hanno sempre creduto nella nostra Scuola, VOI, e lo avete dimostrato nel corso degli anni e state continuando a farlo in questo momento, sostenendoci in questo difficile compito, collaborando fattivamente con noi, condividendo le nostre scelte e le nostre iniziative, anche se on line, confermando e mantenendo viva la comunità educante che è l’unica arma valida contro tutti i mali e che combatte il rischio dell’isolamento e della demotivazione. Continuare quel rapporto valido e costruttivo che si era instaurato tra i docenti e gli alunni, è senz’altro il collante giusto per combattere la sfida che si ha di fronte e trovare la forza per affrontare una situazione imprevista. La pandemia non interromperà il percorso di apprendimento! Ci potrà far soffrire, questo sì, perché non si può rimanere indifferenti nei confronti delle terribili notizie che ascoltiamo ogni giorno e che provengono da tutte le parti d’Italia, ma non ci farà abbattere, non ci farà perdere di vista il nostro obiettivo: affrontare con determinazione le avversità che sicuramente ci renderanno più forti di prima e continuare il nostro lavoro. A voi ragazzi un grazie particolare perché, nonostante l’isolamento forzato, state dimostrando una maturità straordinaria, impegnandovi nello studio come prima e meglio di prima. Andate avanti così, rispettate le regole che ci hanno imposto di seguire e vedrete che presto ne usciremo! Siate solidali con i più deboli e aiutateli se li vedete in difficoltà, anche a distanza si può essere vicini con chi soffre e ha meno di noi.

Questa brutta pagina di storia che stiamo vivendo deve insegnarci la solidarietà e l’amore verso gli altri, perché siamo tutti sulla stessa barca e dobbiamo tenerci uniti, lo ha detto anche il Papa nella sua benedizione e dobbiamo fare tesoro delle sue parole! Quando torneremo di nuovo a scuola faremo tante belle cose insieme e saremo felici di aver superato questa terribile prova, perché avremo dimostrato di saper essere una grande Nazione in grado di risollevarsi, anche dopo le avversità. Saremo orgogliosi di essere Italiani e ameremo ancora di più la nostra Patria! Ai genitori dico grazie per gli insegnamenti e i valori che state trasmettendo ai vostri figli, per l’aiuto che ci state dando in un momento così particolare per il mondo della Scuola. La vostra collaborazione è per noi importante e rappresenta un punto focale. ll tempo che dedicate ai vostri figli per seguirli nei loro progressi e a noi rimanendo “connessi” per ricevere le continue informazioni che vi inviamo per non interrompere la continuità didattica, è davvero encomiabile. Di sicuro non ce l’avremmo fatta senza di Voi. Ringraziandovi di nuovo tutti, vi esorto a continuare sempre così con lo stesso entusiasmo e la stessa tenacia e vi abbraccio virtualmente con affetto #CeLaFaremo #LaScuolaNonSiFerma

La Dirigente Scolastica

Dott.ssa Lucia Monti

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close