Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

SOS da Cartaromana, da mesi la strada è al buio

ISCHIA. “Mi squilla insistentemente il telefonino e, tanto per cambiare, c’è chi lamenta disservizi della pubblica amministrazione che nel Comune di Ischia, purtroppo, sono all’ordine del giorno. “Gennaro, sono un cittadino di via nuova Cartaromana, la strada che da Ischia Ponte porta a San Michele. Dall’incrocio con via Gian Battista Vico e per oltre cento metri a scendere verso la scuola elementare “Onofrio Buonocore” non c’è un solo lampione della pubblica illuminazione. A mancare sono i cinque pali della luce che nel tempo sono stati rimossi perché obsoleti. Nelle ore serali è buio pesto e per noi pedoni è pericolosissimo camminare. Per piacere, dai voce a alla nostra richiesta di ricollocare i cinque lampioni nei punti mancanti”.

E’ l’appello che è stato lanciato al noto attivista del PCIML Gennaro Savio, che si è recato sul posto a documentare effettivamente lo stato di pericolosità in cui versa la zona riscontrando effettivamente la mancanza di pubblica illuminazione in un tratto di strada abbastanza lungo, che col calar della sera rappresenta un serio pericolo per automobilisti, scooteristi e, soprattutto, per i pedoni che devono attraversare. Una circostanza che addirittura induce molti pedoni per farsi luce ad utilizzare la torcia del telefonino. La speranza è che si ponga fine ad uno scempio obiettivamente non più tollerabile

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x