Statistiche
ARCHIVIO 2

Sotto Tiro – Cesare Di Scala

Caro Cesare, mi rivolgo a te come vice segretario politico del Circolo del PD di Ischia.

Ti chiedo di spiegare agli aderenti del circolo che fine ha fatto il partito democratico sul nostro territorio. Lo chiedo a te dopo averlo chiesto a lungo alla Segretaria. Quest’ultima aveva l’attenuante di essere una impiegata del Comune direttamente assunta da Giosi Ferrandino,ma tu, nella tua veste di imprenditore, perché ti sei fatto fagocitare da una politica miope del nostro sindaco, padrone assoluto del palazzo e dei consiglieri comunali e da cui solo qualcuno ha avuto il coraggio di allontanarsi pur sapendo che la maggioranza non aveva futuro?

Ti leggo spesso su FB e qualche volta condivido anche quello che dici. Ora sono sicuro che vorrai rispondere su ILGOLFO a questo articolo che è scritto per conoscere il tuo pensiero. Dieci anni di amministrazione di Giosi. Mi fai la comparazione tra il 2007 ed ora? Mi devi dire quali sono stati gli interventi positivi dell’amministrazione.

Io ti sottopongo una serie di considerazioni. Il traffico nel Comune è caotico. In dieci anni abbiamo peggiorato la situazione. Mai un concetto innovativo che permettesse una certa vivibilità ai cittadini ed ai nostri ospiti. Un corpo dei vigili di nessun affidamento per la legalità del Comune. Zone intere lasciate all’incuria ed al degrado come quelle da Monte Piccolo a San Pancrazio e Piano Liquori che potevano rappresentare una ripresa dell’agricoltura e itinerari fantastici per il turismo. Nessuna cura delle persone in difficoltà. Per pagare una multa una persona si deve arrampicare sulle scale del Palazzo D’Ambra quando bastava spostare un vigile ed un computer al piano terra del Comune. La diminuzione delle tasse ai commercianti e albergatori è stata un vero fallimento, visto lo sciupio delle municipalizzate. L’Ente Comune ridotto al servizio di pochi interessi.

Ti risparmio tutte le altre cose ma ti ricordo cosa succede quando piove. Resto in attesa di una tua risposta per avviare un serio e costruttivo dibattito su cosa deve fare una prossima amministrazione E ti ricordo che i tuoi figli ed i miei nipoti hanno bisogno di qualcosa di più di un cerchio magico. Dieci anni trascorsi a mangiarci la gallina dalle uova d’oro. O no?

Ads

 

Ads

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x