Statistiche
ARCHIVIO 2

Sotto Tiro – Che confusione

Leggendo le cronache dei giornali napoletani ci si rende conto dei grandi disagi che la gente patisce a Napoli e provincia. Ad Ischia non riesco a capire il perché tutto sembra più soffuso. Noi isolani pensiamo di non essere nelle stesse condizioni dell’area di Napoli e dintorni. Eppure non è così perché se analizziamo quello
che avviene in giro ci accorgiamo di essere immersi nelle medesime problematiche. Faccio alcune considerazioni. Il successo di Antonio Piricelli come Comandante della polizia municipale di Casavatore mi sorprendeva. Attento osservatore del modo di amministrare ad Ischia mi chiedevo come poteva Piricelli fare lo sceriffo in una realtà come quella di Casavatore. Se ad Ischia la politica del partito Democratico era ridotta a quella espressa dal nostro sindaco poteva a Casavatore non succedere la stessa cosa? L’avviso ricevuto ultimamente da Piricelli dalla Magistratura ed eventuali reati, tutti da dimostrare, mi preoccupa per il fatto che il Consiglio Comunale di Ischia si arricchisce di un’altra anatra zoppa che, sotto osservazione della magistratura, non potrà espletare,dopo il Sindaco, in pieno la propria azione di amministratore. Ancora una volta bisogna chiedere ai consiglieri di maggioranza e alla Giunta se non è il caso di interrompere questa consiliatura mandando i cittadini a votare. L’azione della nostra amministrazione, a detta dello stesso vicesindaco Enzo Ferrandino, è condizionata. Pertanto o si interviene sui problemi seri da risolvere oppure dovrebbe prevalere lo spirito di servizio con le dovute conseguenze. Il dovrebbe è d’obbligo.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x