LE OPINIONI

Sotto Tiro di Mizar Caterina Iacono

L’architetto dei 5 Stelle di Casamicciola nella sua esposizione dei guai della cittadina termale e dell’isola tutta davanti ad una Commissione del Senato della Repubblica, ha saputo sintetizzare, con ammirevole professionalità tecnico/politica, di cosa ha bisogno l’isola per tentare di non sprofondare. “Ischia necessita di un nuovo assetto istituzionale con un Comune al posto di sei ed un piano urbanistico di assetto territoriale”.

Mi pongo domande. I Puc, piani urbanistici territoriali, attuati od in via di attuazione da parte dei Comuni rispondono alle esigenze d’insieme dei sei Comuni? La ricostruzione intorno a piazza Maio a Casamicciola potrà essere evitata vista la strumentalizzazione politica in atto dell’Amministrazione di Casamicciola? Gli amministratori dell’isola e le classi dirigenti locali sono in grado di saper organizzare un progetto?

L’iniziativa del circolo di Ischia del Movimento 5Stelle sarebbe estremamente interessante se si riuscisse a spostare la formazione di un progetto complessivo da Ischia in altra sede. Quando la delegazione ritornerà al Senato bisognerà spiegare bene la tragedia in cui è caduta l’isola. Dal terremoto alla mancanza di capacità. Ho più volte scritto che solo un commissariamento dei sei Comuni, per alcuni anni, poteva dare una svolta al malcostume clientelare imperantenell’isola ed alla pochezza programmatica dei suoi amministratori.

Forse l’iniziativa politica di Caterina Iacono e del circolo 5Stelle,spostando sul Governo responsabilità oggettive, potrà far riflettere gli amministratori locali e la classe dirigente a rimodulare le loro idee? Per responsabilità oggettive si intende principalmente la mancanza di controlli sull’operato delle amministrazioni locali.

Vi ricordo la creazione Governativa dell’EVI – Ente Valorizzazione Isola di Ischia- e della sua azione favolosa fino alla sua distruzione da parte dei socialisti. Forse un supercommissario per un piano di rilancio sarebbe auspicabile?

Ads

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button