LE OPINIONI

Sotto Tiro di Mizar Enzo al Bar

Dico: mi sembra che qualcosa si muova in questo pantano politico/amministrativo

Un assalto feroce dai miei amici. Ma tu che dici! Le tasse non riscosse, la vergogna dei dirigenti maltrattati da rinnovi a breve termine, una mancanza assoluta di visione del futuro del Comune, stanno riducendo Ischia come Barano, il patrimonio comunale usato per far voti, cosa vuoi ancora?Dobbiamo continuare?

Rispondo: ma è colpa del Sindaco o questi dieci consiglieri comunali di maggioranza sono la vera disgrazia di questo comune? Non vedi che il Sindaco e agli ordini di due o tre professionisti che fanno solo i loro interessi? Scusate ma non pensate che il Sindaco avendo deciso che non è utile per il paese un Commissario difenda la sua idea come può? Non dire c…, c’è anche l’avvenire dei cittadini. Meglio un commissario a questo punto.

E siamo alle solite. Il cancro, lo sostengo da anni, si può estirpare solo commissariando l’isola per almeno 5 anni Ormai la società ischitana è allo sbando e chi ha diretto la politica in questi ultimi 15 anni ha una responsabilità enorme. In tutti i Comuni dell’isola esiste solo clientelismo e difesa delle illegalità. Mi sono fatto l’idea che bisogna stare vicino a chi ci amministra tentando di aiutarli convincendoli che alcune cose vanno fatte. D’altra parte il movimento delle “sardine” ci sta dimostrando che bisogna chiedere con forza i propri diritti ma senza più “vaffa” e pressare da vicino i politici a svolgere il ruolo istituzionale a cui sono preposti. Lo dico spesso ai miei amici al bar. Sono stanco di oppormi sempre.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close