Statistiche
LE OPINIONI

Sotto Tiro di Mizar Gli amici del bar

Due politici della prima repubblica, due giornalisti, un paio di esperti in amministrazione pubblica, alcuni imprenditori di successo, un sindacalista, vecchi militanti in storici partiti, un paio di professionisti affermati sono quelli che mi accompagnano in un inverno ischitano lungo e tedioso. Si parla di tutto. Di libri, di avvenimenti nazionali e si critica principalmente la cattiva amministrazione della nostra isola. A volte si inserisce qualche giovane che non sa distinguere tra la critica, la polemica costruttiva ed il “parlare male” delle persone/amministratori. Ma la “varia umanità” è bella anche per questo.

Ieri abbiamo parlato dello spostamento del mercato a Fondo Bosso. Si ha l’impressione che si stia caricando troppo il posto. Bisogna razionalizzarlo. Ho ricordato ai miei amici l’idea che sottoposi anche ad Enzo Mazzella negli anni 80 di costruire sotto il campo da gioco dello stadio degli spazi da utilizzare come parcheggio, discoteche ed altre attività. Tre piani interrati con ingresso da sotto le curve lato nord dello stadio. Il costruttore dello stadio, Ferrara, mi confermò che senza rimuovere tribune ed altro in pochi mesi si poteva realizzare l’opera. Oltre il terminal EAV ora si aggiunge il mercato ed in più l’area deve servire per far sostare le auto che vogliono usare Zizì.

L’invito rivolto all’amministrazione, in un precedente articolo, di una convenzione con Antonio Telese per l’utilizzo del suo terreno diventa veramente necessario. In attesa di una lungimirante programmazione dell’intero territorio del Comune che andrebbe inserita nel PUC comunale di cui non si sente parlare.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x