LE OPINIONI

Sotto Tiro di Mizar I convegni che servono

I due convegni de IL GOLFO sono serviti a convincere i sei Sindaci dell’isola che la Città Metropolitana poteva coinvolgerli in modo virtuoso nel dare una svolta al modo di amministrare. La premessa di De Magistris, convinto assertore di dividere in base al numero di cittadini di ogni comune le risorse per il piano di investimenti della Città metropolitana, ha completato un quadro morale che ha quasi costretto i sei sindaci a convincersi di sfidare le difficoltà di amministrare un paese come Ischia.

Da qui le dichiarazioni di Enzo Ferrandino e Francesco Del Deo di mettere insieme agli altri sindaci le forze per un cambiamento vero. Siamo per adesso alle enunciazioni. La svolta ecologica dell’isola deve camminare di pari passo con il modo di progettare il futuro.

Voglio oggi parlare del mio comune. Ischia. Enzo Ferrandino ha scelto di creare un organismo comunale.Una specie di consulta nella quale ha coinvolto il “comitato la strada del buonsenso” che si occupa di sicurezza stradale, facendone anche parte.

Ischia riceve dalla Città metropolitana oltre 1,6 milioni di euro per tanti progetti.

Se Enzo vuol dimostrare di credere seriamente nel cambio di impostazione della sua amministrazione, passando dal clientelismo al coinvolgimento della cittadinanza attiva,deve dimostrarlo ora.

Al nuovo organismo sottoponga i progetti che deve eseguire e per ciò che si può variare accetti le osservazioni. Sarebbe veramente interessante assistere a questo nuovo modo di agire da parte di una pubblica amministrazione. Si parla tanto di svolta culturale. Questo potrebbe essere l’inizio.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllare Anche

Close
Back to top button
Close