Statistiche
LE OPINIONI

Sotto Tiro di Mizar Il Polifunzionale

Quando la stampa locale pubblicò la notizia che la Commissione di collaudo tecnico/amministrativo nominata dalla Regione Campania del Polifunzionale, dove sono collocati il Liceo di Ischia, il teatro e una bella palestra, aveva consegnato alla Regione stessa ed al Comune, la conclusione della perizia con la dicitura chiara che “lo stabile non è stato collaudato con esito favorevole,” mi impressionai chiedendomi se i ragazzi e tutti quelli che frequentavano il complesso corressero qualche pericolo.

Pensai che Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Regione, Città Metropolitana, Comune e genitori degli studenti si sarebbero allertati per capire cosa significasse quel parere espresso sulla documentazione in atti.

Attesi inutilmente del tempo e… qualche dopo poco, all’inizio dell’anno scolastico, telefonai alla nuova Preside del Liceo, dottoressa Barbieri, che con molta gentilezza mi riferì che a lei avevano detto che le carte erano in regola e che comunque si sarebbe informata.

Non ebbi più notizie e sempre per il dovere giornalistico di capire, chiamai Enrico Scotti, grande geometra ischitano, che per mia fortuna è anche il papà della presidente del Consiglio d’istituto. Non sono al corrente mi disse, ti faccio sapere. Niente telefonata di ritorno. Passarono giorni e non contento avvertii due grandi giornalisti locali che avevano i figli che frequentavano il plesso.

Qualche giorno fa leggo che il Comune ha dato il consenso alla Città Metropolitana per la cessione di un’altra parte del palazzo di sua proprietà o possesso. A questo punto credo di dovermi convincere che la situazione è tutta in ordine e che la Commissione regionale di collaudo abbia scherzato asserendo che il COMPLESSO NON E’COLLAUDATO. A questo punto chiedo una sola cosa al mio Sindaco. Se nella prossima diretta su facebook voglia rassicurare un giornalista abituato ad andare fino in fondo alle notizie che legge ed i cittadini che il collaudo del Polifunzionale esiste e che lui, il giornalista, può dormire tranquillo e può con certezza dimenticare Rigopiano e la scuola pugliese.

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x