Statistiche
LE OPINIONI

Sotto Tiro di Mizar La svolta

Ricordate in quanti articoli ho chiesto a voi di indicarmi da dove poteva venire la svolta culturale ed amministrativa che avrebbe potuto farci uscire da questa crisi sistemica di mediocrità amministrativa per mancanza di classi dirigenti che non volevano impelagarsi con la mediocrità politica degli ultimi decenni?

Ho sempre pensato che nell’isola esistono persone capaci di organizzare il paese nelle sue più complesse sfaccettature ma che per non perdere la faccia hanno sempre preferito mantenersi fuori dalla mischia.

Lo dimostra il fatto che quando chiedevi loro l’impegno ti sentivi rispondere che non era il caso tanto non sarebbero riusciti a cambiare nulla visto come la maggior parte degli amministratori la pensava.

Ora arriva in campo nazionale Mario Draghi un uomo che può dare la svolta al modo di fare politica e a cascata far arrivare fino a noi il suo modo di essere e governare.

Draghi è una persona che dove si presenterà a livello mondiale sarà tenuto in grande considerazione per i ruoli occupati e per il pragmatismo delle sue idee.

Ads

Parla poco e come si evince dall’intervista rilasciata al Financial Time sa cosa deve fare per l’Italia.

Ads

Logicamente grande preoccupazione la danno i “chiattilli” che si sono appropriati del potere politico in Italia. Si lamenteranno tutti. Vedrete che se riuscirà a governare l’Italia per pochi anni la vecchia politica sarà solamente un ricordo.

Ritorneranno i capaci. Ma gli italiani vogliono essere governati da capaci?

Articoli Correlati

0 0 vota
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x