Statistiche
LE OPINIONI

Sotto Tiro di Mizar L’ammucchiata 2

Alla ricerca di capire se l’ammucchiata voluta da Enzo Ferrandino è una ammucchiata di mediocrità o davvero un insieme che vuole affrontare problemi spinosi che portino ad un miglioramento qualitativo della nostra vita nel paese. E forse con la speranza di creare qualcosa di positivo anche per il turismo. Vediamo se c’è qualcuno che voglia chiedere al Sindaco di analizzare se nel Comune di Ischia si possa suonare musica solo dal vivo e se si aiutano ragazzi a suonare in strada con qualche incentivo.

Come seconda considerazione vediamo se qualche consigliere comunale voglia affrontare di petto gli sprechi che si verificano in Ischia Servizi. Mi diceva una persona che di Ischia Ambiente ha vissuto tante fasi che sarebbe bastato nominare un Direttore Generale capace, che a tempo pieno, senza subire pressioni politiche, avrebbe potuto risparmiare sin al 40% riducendo di conseguenza l’onere a carico dei cittadini. Chiediamo al Sindaco di chiedere a Gianluca Trani di affrontare il problema? Per non sembrare sempre criticone, come usa dire il mio Sindaco, apprezziamo il progetto della rinascita di Cartaromana e quello della Riva destra con la speranza di pensare per Cartaromana anche ad un progetto di ripascimento della spiaggia perché se aspettiamo il Sindaco di Lacco Ameno che porti avanti il problema di tutta l’isola addio rinascita e ripascimento.

Per quando riguarda la Riva destra il congiungimento per creare una passeggiata bypassando l’Acquario per arrivare fino ad Ischia Ponte lungo tutto il litorale ha bisogno di eliminare la casbah delle baracche di San Pietro e di accorgimenti lungo tutto il percorso. Poi, siccome ho sempre apprezzato e stimato i Di Meglio, albergatori, oso chiedere al Sindaco di fare una telefonata ad Isidoro per chiedergli di eliminare tre scempi in loro proprietà. Sulla spiaggia di San Pietro camuffare, con una eventuale copertura pubblicitaria, lo stabile dell’ex proprietà Napoleone, in via Montagna mettere in ordine il terreno ad angolo con via M.Mazzella e a via Giovan Battista Vico sistemare il terreno caduto anni fa e che da allora è rimasto transennato.

Non capisco perché l’Amministrazione costringe un giornalista amico di questa famiglia a dover segnalare certe cose invece di indirizzare il Comando vigili a controllare il territorio. E non vi parlo del muro dei Villari alla Mandra che è in quelle condizioni da anni.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x