Statistiche
CRONACA

Sotto Tiro di Mizar Una idea folle?

Per la ripresa del turismo anche Ischia incomincia a mettere fuori qualche idea per la ripresa delle attività

Spiagge ristrette, locali piccolini anche se caratteristici.

Per poter dare un servizio adeguato alle norme di sicurezza e ad un guadagno alle imprese sono necessari spazi più adeguati.

Togliamo tutte le auto nelle vicinanze di spiagge e ristoranti e li diamo, a titolo gratuito, da parte del Comune, ai gestori viciniori di attività di ristorazione e spiaggia?

La piccola striscia di spiaggia alla Mandra può benissimo essere allargata a via Pontano e alla stradina a ridosso della spiaggia stessa, le traverse a mare di via Roma possono ospitare ombrelloni e sedie a sdraio. Il corso Vittoria Colonna può essere inondato di tavolini a distanza regolamentare. Ischia Ponte potrebbe ospitare sul pontile che la unisce al castello un solarium non da buttare.

Ads

Logicamente andrebbero studiate le vie di fuga per le emergenze.

Ads

Tutti parlano di un mondo diverso nel dopo coronavirus e se ne stanno sentendo di tutti i colori.

In tutte le località turistiche osserviamo a chi la spara più grossa. E le piattaforme galleggianti di cui Il Golfo ha parlato in occasione dell’ultima mareggiata? Ne discutiamo o vi sembra una proposta inopportuna? Ci accodiamo o pensate che dare un aspetto diverso dall’attuale situazione dell’ingombro auto anche dal Punta Molino al Lido possa essere un danno per Ischia?

Ne discutiamo? O vi sembra una proposta alla Trump?

Articoli Correlati

0 0 vota
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x