ARCHIVIO 2

Sotto Tiro – Ermando Mennella

Finalmente un presidente degli albergatori con le palle. Evidentemente non ha “sarache” nelle tasche se si permette di andare a ruota libera. Forte dell’appartenenza a Federalberghi avvia per questa organizzazione un piano pilota nell’isola per catalogare l’abusivismo extralberghiero. Questo si evince chiaramente dal comunicato del presidente nazionale di Federalberghi quando enuncia che in Italia, come ad Ischia, le strutture che vendono alloggio sono decisamente superiori a quelle alberghiere catalogate e a norma di legge.

Le domande che poniamo ad Ermando sono le seguenti:

  • Nella denunzia che presenterà alle autorità ci saranno anche le camere di albergo costruite abusivamente, ed usate, che hanno creato tanta ricchezza extra nella categoria degli albergatori?
  • Nella denunzia ci sarà anche la distorsione del sistema alberghiero ischitano che non fa uscire un cliente fuori dalle sue strutture offrendo tanti servizi che dovrebbero essere forniti dal paese e non dagli alberghi?

L’iniziativa di Ermando potrebbe essere la strada maestra per mettere tante cose al loro posto. Sicuramente i tanti proprietari di appartamenti e similari che arrotondano le loro entrate non staranno con le mani in mano e pretenderanno dagli albergatori un comportamento simile a quello che gli albergatori pretendono da loro. Forse si potrà avviare un discorso tra gli albergatori ed il corpo imprenditoriale del paese che non sono gli albergatori. Per esempio togliere le boutique dagli alberghi anche se sono molto diminuite con l’avvento del low cost? Per esempio regolare la situazione dei pulmini di proprietà degli albergatori che sono diventati quasi come i taxi togliendo a quest’ultimi molto lavoro?

Per esempio fare solo mezza pensione in albergo o solo bed and breakfast per permettere ai turisti di vivere il paese e la gastronomia locale in ristoranti in modo da avere una florida agricoltura a KM0, con prodotti di eccellenza, con la creazione di tanti posti di lavoro? Oppure evitare le continue feste danzanti in albergo?

Spero che l’iniziativa di Ermando Mennella sia foriera di successo e che dopo la sistemazione dell’extralberghiero siano tantissime altre cose che metteremo finalmente parimenti a posto. Come esempio spero che possa definitivamente scomparire la sudditanza degli albergatori con la “saraca” in tasca, insomma che gli stessi non abbiano più paura degli amministratori che li tengono sotto ricatto con tasse elevatissime, perché soggetti a controlli eventualmente non desiderati

Ads

Sono certo che l’iniziativa di Mennella cade al momento giusto visto che i cittadini non ne possono più, insieme  a commercianti ed albergatori, di queste amministrazioni comunali che stanno risultando asfissianti e incapaci di direzioni programmatiche, Forse partendo dagli albergatori ci stiamo rendendo conto che solo la LEGALITA’ e la certezza del diritto. ci possono portare fuori da questa crisi ?

Ads

 

 

Articoli Correlati

Rispondi

Controllare Anche
Close
Back to top button